martedì 23 mag
  • Da oggi 16 chilometri di percorsi promiscui bus/biciclette

    Da oggi sedici chilometri di corsie preferenziali degli autobus saranno utilizzabili anche come percorsi promiscui per le biciclette.

    I percorsi promiscui sono stati istituiti nelle seguenti vie:

    • Via Puglisi Bertolino, tratto compreso tra piazza Luigi Sturzo e via Quintino Sella;
    • Via Isidoro La Lumia, tratto compreso tra via Mazzini e via Omodei;
    • Via Pasquale Calvi, tratto compreso tra via Omodei e via delle Croci;
    • Via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, tratto compreso tra via delle Croci e via Duca della Verdura;
    • Via M.se di Villabianca, tratto compreso tra via Duca della Verdura e via Cordova e tratto compreso tra via Cordova e via Duca della Verdura;
    • Via M.se di Roccaforte, tratto compreso tra via Cordova e piazza Don Bosco;
    • Via Duca della Verdura, tratto compreso tra via Sampolo e via Libertà;
    • Via Emanuele Notarbartolo, tratto compreso tra via Petrarca e via Sciuti;
    • Via Giuseppe Sciuti, tratto compreso tra via Notarbartolo e viale Lazio;
    • Via Empedocle Restivo, tratto da viale Lazio al viale Alcide De Gasperi;
    • Viale Strasburgo, tratto da via Alcide De Gasperi e via Maltese e
      tratto da via Maltese a via Belgio;
    • Viale Lazio, tratto compreso tra via Guido D’Arezzo e via Libertà;
    • Via Generale Di Giorgio, tratto compreso tra via Libertà e piazza Don Bosco;
    • Via Maqueda, tratto da via Maqueda a via S. Francesco Saverio;
      Piazza P.Pe di Camporeale, tratto dal civico 22 (carreggiata in asse
      con via Serradifalco) alla via Dante;
    • Via Dante, tratto da via Serradifalco a piazza Castelnuovo;
      Via Goethe, tratto da via Goethe a via Giovanni Pacini.

    In riferimento a tutte le vie sopra indicate, nei relativi tratti: sul lato destro nel senso e nel tratto, l’ordinanza prevede l’istituzionedella corsia riservata ai mezzi pubblici e ai mezzi autorizzati, su cui è consentito il transito anche alle biciclette, purché si attengano all’obbligo di seguire il senso di marcia della corsia preferenziale. Il limite massimo di velocità consentito è di 30 Km/h, con cartelli da collocare in più punti della corsia riservata.

    Palermo
  • 2 commenti a “Da oggi 16 chilometri di percorsi promiscui bus/biciclette”

    1. .. semplicemente demenziale.
      Mettere sulla stessa corsia autobus, pullman , portatori di handicap, macchine blu etc. e le biciclette significa incrementare l’attività degli ospedali.
      Consiglierei ai nostri amministratori di copiare semplicemente quello che hanno fatto altrove per capire cosa sono le piste ciclabili e come si realizzano.
      Saremo costretti a rimpiangere le cosiddette piste ciclabili realizzate sui marciapiedi di alcune vie cittadine qualche anno fa…. al massimo sei costretto a fare lo slalom tra auto parcheggiate, rifiuti di ogni genere ed altri ostacoli, ma almeno non rischi la pelle.

    2. Sbagliato e pericoloso! E poi, avete visto mai motociclisti e scooteristi che le usano già in senso opposto ( vedi via Marchese di Villabianca e via Libertà)? Lo fanno impunemente e a rischio della propria e altrui vita, figurarsi se potranno considerare i ciclisti!

    Lascia un commento (policy dei commenti)