domenica 26 mar
  • Avanti condannato a risarcire le spese per un viaggio in America

    L’ex presidente della Provincia di Palermo Giovanni Avanti è stato condannato dalla Sezione Giurisdizionale della Corte dei Conti per la Sicilia a risarcire la somma di 11191 euro, oltre rivalutazione e interessi, per una trasferta negli Stati Uniti del 2012 nell’ambito della manifestazione Sesto Galà Internazionale e Premio CSNA 2012.

    I magistrati contabili hanno motivato per l’estraneità del viaggio alle finalità istituzionali dell’ente del quale lo stesso rappresentava il vertice politico.

    Avanti l’anno scorso ha patteggiato una condanna a un anno e otto mesi con l’accusa di bancarotta.

    Palermo
  • 3 commenti a “Avanti condannato a risarcire le spese per un viaggio in America”

    1. Avanti il prossimo…

    2. non voglio passare come troppo cattivo ma sono anni che aspetto notizie del genere 🙂

    3. Che fine ha fatto l’inchiesta sullo stato di totale degrado delle strade provinciali? Francamente ci siamo stancati di queste inchieste sui politici per le loro spese di “rappresentanza”. L’ex presidente Avanti e i suoi precedessori devono essere indagati soprattutto su come hanno speso i soldi destinati alla manutenzione della viabilità provinciale. Tutte le strade provinciali sono intransitabili o interrotte o ,ancor peggio , pericolose. Molti paesi sono ormai quasi irraggiungibili. Per non parlare dello stato delle scuole di istruzione secondaria, ormai quasi tutte a rischio di crolli. Eppure dai bilanci della Provincia risultavano grosse cifre destinate a tali interventi ordinari e straordinari. Come sono stati impiegati tali somme?

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Avanti condannato a risarcire le spese per un viaggio in America, 5.0 out of 5 based on 1 rating