domenica 26 mar
  • “SicaniLab”, dai monti Sicani il Manifesto di Bivona per l’innovazione

    Ho trascorso il weekend a Bivona, sui monti Sicani, per la Summer school di SicaniLab, il Laboratorio di Sviluppo locale del Polo Universitario di Ricerca di Bivona e Santo Stefano di Quisquina per l’energia, l’ambiente e le risorse del territorio. L’organizzazione era curata dal Comune di Bivona e dal Dipartimento di Architettura dell’Università di Palermo, con la direzione scientifica del nuovo direttore della Scuola Politecnica Maurizio Carta.

    Mi capita diverse volte l’anno di fare da mentor in manifestazioni che stimolano l’autoimprenditorialità e la costituzione di startup ed è sempre interessante, soprattutto in certe zone resilienti che provano a trovare una via originale per il proprio sviluppo. Spesso siamo “i soliti”: Maurizio, Alessandro Cacciato (Edicola dell’Innovazione), Elsa Sanfilippo (ItaliaCamp), Antonio Censabella (Equimediterraneofund, Dario Maccarrone (TIM #WCAP Catania)… A Bivona, a parte la presentazione di diversi progetti e il networking fruttuoso, si è andati oltre con un vero e proprio Manifesto di sette azioni essenziale per combattere due grandi mali della Sicilia: il conformismo dei comportamenti e l’inerzia delle abitudini.

    Sono tante le belle iniziative di questo genere, vanno messe a sistema. Riparto con più fiducia questa settimana.

    “SicaniLab”

    “SicaniLab”

    “SicaniLab”

    “SicaniLab”

    “SicaniLab”

    Le foto provengono da Magaze, un bel progetto online di quei luoghi che vi consiglio di guardare se non lo conoscete già.

    Sicilia
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

"SicaniLab", dai monti Sicani il Manifesto di Bivona per l'innovazione, 5.0 out of 5 based on 2 ratings