martedì 24 gen
  • Il tram in prova bloccato dalle auto in corso dei Mille

    Il nostro lettore Marco Musso ci invia una foto che pubblichiamo con questo testo:

    «Incrocio Corso dei mille – Via F. Fedele ore 14:00 uscita dalla scuola Ipsar Pietro Piazza caos e tram bloccato da macchine posteggiate (la seicento blu è posteggiata) o da gente che non rispetta il semaforo e ancora non è entrato in funzione».

    Palermo
  • 56 commenti a “Il tram in prova bloccato dalle auto in corso dei Mille”

    1. Imparare a guidare e multe a pioggia!
      solo così il palermitano può essere educato!

    2. Beh, il periodo di prova serve proprio a vedere se funziona tutto o se ci sono criticità da risolvere.
      E a quanto pare non ci sono criticità, va tutto bene. Il tram è stato bloccato dalle auto come previsto.
      Si può procedere al taglio del nastro in presenza del Sindaco.

    3. l´evoluzione di questo tram é la piú documentata dei tempi. awesome.

    4. Ed è solo l’inizio. Ci divertiremo e al contempo ci rattristeremo.

    5. secondo la logica di qualcuno qui significa che il tram non funziona e non andava fatto

    6. Io lo vedo girare ininterrottamente da una settimana (oggi 4 in 20 minuti ne ho visti) e questa mi sembra la criticità maggiore attualmente riscontrata. Tremenda veramente per essere all’inizio, è probabile che moriremo tutti.

      Ma che vi ha fatto il tram?

    7. e molti si lamentano delle brutte ringhiere di ferro…ora capite a cosa servono?
      basta qualche metro senza e booom il palermitano infila la sua amata auto, perche ovviamente “u picciriddu 10 metri a piari un si po fari”, la prossima volta dritti dritti in classe con l’auto.

    8. Il problema non è solo in via F. Fedele, uscendo dalla traversa successiva, la via M. Cipolla la gente parcheggia tranquillamente a chiudere l.ingresso x corso dei Mille è assurdo! Mi chiedo ma la presenza dei vigili urbani a far multe a tempesta, no?!?
      A scuola guida non dovrebbero insegnare solo a guidare… Ma dovrebbero insegnare l’educazione stradale!

    9. Ma se sto tram Tennessee Williams lo chiamava DESIDERIO ci sarà un motivo no?

    10. La notizia dovrebbe essere che inizia a girare il tram, non che i palermitani posteggiano come dei selvaggi.

    11. Ma purtroppo gufare il tram è lo sport preferito dai palermitani.

      Aspetterei di vederlo funzionare (o non funzionare) prima di fare questi titoli alla LERCIO.IT

    12. Sostengo fortemente un DIES IRAE nei confronti della feccia automobilistica.. senza pietà tale da temere di pensare di toccare l’auto..

    13. Invece pensare ad ogni tram con apri pista di carro attrezzi non sarebbe male direttamente in deposito anche perche con le multe non si risolve cosi tanto

    14. Appena iniziera’ l’inverno con le pioggie torrenziali, il tram si trsformera’ in Arca . Ne vedremo delle belle.

    15. Io direi di finirla di prendere in giro chi critica il tram. Qui nessuno se la prende con il tram per principio, semplicemente è il progetto per un tram meno sensato della storia! L’unico tram al mondo che invece di funzionare in centro (in modo da chiudere le strade al traffico) porta la gente dalla periferia della città alla periferia del centro. L’unico progetto dove un tram costeggia una strada come viale regione… come se a Roma avessero costruito il tram accanto al raccordo, ma vi rendete conto?
      Che aiuto può dare un tram che porta le gente da borgo nuovo alla stazione notarbartolo? Aiuterà la viabilità della città? non penso proprio! Abbiamo dimezzato la larghezza della strada (già ridicola di suo) e il numero di macchine in giro non diminuirà di nulla! Ditemi perché dovremmo essere contenti! Perché il tram non lo facevano in centro? Ripeto, non esiste una città al mondo con il tram costruito in periferia e con il centro lasciato in balia del traffico. RIDICOLO.

    16. Quando vivevo a Roma in periferia ricordo che, per arrivare alla stazione Termini, prendevo un Tram, a Milano invece ci sono Tram che portano a Cinisello Balsamo (addirittura va oltre la periferia e cambia comune) esempio.
      È ovvio che fare i tram e “basta” serve probabilmente a ben poco, ma se legato ad un piano più completo di trasporti pubblici ( integrati dunque anche dalle nuove linee tranviarie in fase progettuale) servono eccome a togliere traffico dalla strada, poi tocca al palermitano imparare ad usare i mezzi di trasporto, con eventuali scambi, alternati a tratti a piedi 🙂

    17. Io la soluzione ce l’avrei: dotiamo i tram di rostri e autorizzato li a travolgere le auto parcheggiate sui binari senza alcun risarcimento danni.

    18. Di solito non rispondo nemmeno… ma realmente ci sono persone che pensano che il tram , il raddoppio ferroviario non servono…. Ma tenete le macchine a casa, è normale secondo voi che in una famiglia media ci sono 3, 4 macchine a nucleo, è normale che poi non trovate posto. Siamo nel 2016…invece di lamentarvi e fare critiche a casaccio, provate camminare a piedi, non abitiamo in un luogo dove piove sempre e le temperature scendono a -40 invece di dire io mi trasferisco all “estero” iniziate a pensare come loro 😉

    19. Cari lettori!
      teoricamente il tram e’ stato progettato bene: dalla periferia ti porta dritto alla metropolitana e da li velocemente arrivi diciamo in centro senza alcun ostacolo.
      Perche’ non cominciamo ad apprezzare alcuni sforzi come la chiusuda di via Maqueda! bellissimo farsela in bici dal Massimo alla stazione.
      I mezzi ci sono! si potrebbe andare in bici o moto; perche’ proprio in macchina??? viviamo in una citta’ dove il sole splende 11 mesi l’anno.
      Vogliamo fare una guerra contro gli automobilisti? Se non ci fossero… il tram viaggerebbe come un superveloce! basta co ste auto in citta’ e co sta scusa che non se ne puo’ fare a meno! Io da via Galilei alla stazione Centrale impiego 13 minuti esatti in bici e non sono Pantani resuscitato! Facciamo la guerra agli automobilisti!! chiudiamo mezza carreggiata della Favorita; insegnamo ai nostri bimbi a camminare a piedi in bici e la macchina BASTAAAAAAAAAAAAAA!

    20. Beh dai ci vuole il tempo per fare abituare i cittadini.
      Alcuni addirittura si sono spaventati quando l’hanno visto per la prima volta, c’è chi lo guardava come un alieno, e chi ha chiamato la polizia spaventato da questa creatura mai vista prima.

    21. molti siciliani vivono al nord,si sono abituati subito con il tram,vanno pure in bicicletta

    22. Allora partendo dal presupposto che ogni persona ha le sue esigenze: Chi lavora con turni assurdi, ha figli piccoli, chi si deve spostare autonomamente, ecc. Voglio dire che la critica non è fatta al TRAM ma nel contesto in cui è stato fatto. LA NOSTRA CITTÀ NON È PRONTA abbiamo strade degli anni 40 distrutte l amat che non funziona, sistemi semaforici disastrosi,sistema fognario, perché non rendere efficienti queste cose prima e preparare la città e i cittadini per poi avere la possibilità di creare un servizio tram ottimale? Vi rendete conto l assurdità di avere strade principali come via Leonardo da Vinci, corso dei mille, via Michelangelo a una sola corsia senza una corsia di emergenza? C’è il caos totale in città
      in conclusione il palermitano é incivile il primo io m i metto in discussione ma chi ci governa non aiuta la gente civile ma anzi non si preoccupa minimamente di punire e fare in modo che chi crea il caos chi non rispetta le regole paghi a dovere. É una vergogna.

    23. Io credo che il problema non sia Tram sì, Tram no, il problema sta nel palermitano stesso. Una città dove non si rispettano gli STOP,le precedenze, i pedoni,i posteggi (vedi doppie file) non è formata da cittadini evoluti. E’ pure vero che un Tram funzionante in periferia, buono solo a collegare i centri commerciali non è che sia tanto utile, sfido i palermitani a lasciare l’automobile ,prendere il tram (pagando il biglietto) e andare al centro commerciale. Penso che sarebbe stato meglio evitare spese per costruire il Tram ed aggiungerli per costruire solo la rete metropolitana.
      I palermitani non si staccheranno mai dalla propria automobile (chiffà un mi spicciu prima ca mè magghina?)

    24. E perché prima non facciamo questo e quello? E ancora prima quell’altro? E prima ancora quello? Con questo ragionamento non si fa mai nulla, perché c’è sempre qualcosa di più importante da fare.

      Inoltre il tram è stato finanziato in grandissima parte dall’unione europea con soldi che sarebbero andati perduti se non fossero iniziati i lavori.

      Per ultimo: le corsie dei tram sono corsie di emergenza a tutti gli effetti.

    25. non è possibile che questi tram rompano le scatole solo per essere provati ad orari pomeridiani quando si potrebbe farlo di notte, gia non basta tutte quelle auto che sono posteggiate in doppia fila o che bloccano le strade ORA anche questo

    26. TU NON VIENI A FARE QUESTE SUPPOSIZIONI IN QUESTE STRADE, MIO FIGLIO POTEVA MORIRE

    27. CIAO MI CHIAMO FEDERICO ED È DA 1 mese è 5 giorni che cerco di educarela mia mentalità siciliana al cambiamento….

      Una soluzioneee per non fare posteggiare come incivili ..?? Una soluzione per non fare correre i pazzi in viale regione…? Una soluzione c’è … Denunciate e autodenunciatevi ogni volta che pensate che Uno dei vst. comportamenti arreca disturbo o non è tra le norme del quieto vivere in più qualche telecamerina in più nei punti critici non guasterebbe anch’io commetto infrazioni nessuno è perfetto e tanto meno io lo sono di più degli altri ma da quando hanno messo il controllo di velocitá in V. Regione le persone ci pensano due volte a correre e il suddetto tratto è più scorrevole come dicono in molti.
      è questione di abitudini ma se partiamo da un principio semplice che è quello di rispettare il prossimo non di essere i scaiirtuna ri turno”furbacchioni”

      Cmnq sia se ne vedranno delle belle anche perché il “piano viario”, penso si chiami cosi bhoo sta cambiando adeguiamoci a far crescere sta citta’ un abbonamento di 30 40 € è molto meglio di 200€ di benzina ass. posteggio, e principalmente stress a mai finire ,la macchina serve per fare lunghi tratti …non per andare a comprare le sigarette , lasciarla in doppiafila e bloccare un intera carreggiata
      Ne possiamo parlare all’infinito ma parte tutto dal Rieducare Noi Stessi

    28. Ecco è arrivato il momento che temevo sin dall inizio..era prevedibile il tram a Palermo una pazzia sia per l indisciplina collettiva sia per il fatto di non esserci gli spazi e le strade adeguate che già erano disastrose prima dell arrivo del tram..insomma un tram tram

    29. Il Sig. Walter Giannò, dopo che abbiamo letto altri post del genere e abbiamo capito essere notoriamente avverso al Tram per partito preso, è felicissimo del fatto che le auto ostacolino i binari del Tram.
      Infatti così il Sig. Walter Giannò, come un bambino, quando il Tram entrerà in esercizio e i palermitani lo ostacoleranno con le loro scatole di latta, potrà gioire e gridare a tutti “Avevo ragione, il Tram non serve a nulla, serve solo a bloccare il traffico!”
      Non vede l’ora che questo accada, il Sig. Walter Giannò!
      Infatti con il suo post “Ed è solo l’inizio. Ci divertiremo e al contempo ci rattristeremo.”, il Sig. Walter Giannò già assapora il gusto della rivincita, verso tutti quelli che sono favorevoli al Tram, agli autobus urbani efficienti, all’anello ferroviario, alle isole pedonali, alle piste ciclabili, a meno auto in giro….Che poveri coglioni che sono!

    30. Salve a tutti quello che guidava il tram ero io , c’erano due macchine che ostacolavano il transito , la cosa che mi ha fatto più rabbia dopo un 5 minuti fermi ad aspettare , queste persone neanche si sono degnate di a premurarsi a toglierle e senza avere il coraggio di guardarmi e chiedere scusa è una vergogna..

    31. @Pablo, ti ringrazio per la citazione. E magari di leggere il commento illuminante di Ferdinando Borgese. Con un consiglio: guai a osservare la realtà solo in superficie. C’è sempre dell’altro, ad esempio l’affrettarsi a spendere i fondi UE prima che scadano e tornino indietro…

    32. Il commento di Ferdinando Borges è assolutamente identico a quello che penso io.
      Il tram in una città come palermo va fatto al centro storico. Nelle periferie Non serve a nulla.

    33. @Walter Giannò, si può essere daccordo sul fatto che il progetto Tram a Palermo non sia sicuramente lungimirante dal punto di vista ad esempio di alcune linee, come quella su Viale Regione, o sul fatto che effettivamente non serva il Centro in modo da decongestionarlo.
      Ma ormai il Tram è una realtà con la quale dovremo convivere per i prossimi decenni, e sarebbe auspicabile provare a renderlo, ognuno per le proprie esigenze, il più utile possibile.
      Se ad esempio io voglio andare al Forum, penso che dovrei quantomeno una volta provare a lasciare la macchina e arrivare alla Stazione con il bus per poi proseguire in Tram, senza partire col preconcetto che tanto il Tram è inutile.
      È un esperimento che ognuno di noi, per quanto possibile, dovrebbe fare per capire se effettivamente può contribuire a mettere meno auto in giro. Ci sarà naturalmente quello a cui non conviene affatto e, a ragione, continuerà ad usare l’auto.
      Ad ogni modo sono curioso di vedere se i Tram, nelle varie linee, saranno frequentati o no. Solo così ci possiamo rendere conto se è utile, se è superfluo o se la lagnusia della gente, più che la buona volontà, vince come sempre su tutto.

    34. Ferdinando Borghese non sai di cosa parli. Mi sono trasferito a Roma qualche anno fa, il tram VA dalle periferie al centro. Lo hai mai preso il 14? Il capolinea sta in via Palmiro Togliatti, che è a uno sputo dal raccordo, e va fino alla stazione Termini. Discorso simile per il 5. Per non parlare della Roma-Giardinetti (di fatto un tram) che va proprio fuori dal raccordo. Il 5 e il 14 passano in una vialone consolare lunghissimo che si chiama via Prenestina che a paragone viale Regione è un vicoletto in centro.

    35. Salve,
      il tram dalla stazione al forum è un’ opera inutile, pensate forse che le persone vadano a fare la spesa in tram e ritornino con tutti i pacchi e sacchetti in mano ?
      Penso proprio di no, continueranno ad andare in macchina come adesso.
      Diverso sarebbe se ci fosse uno svincolo in autostrada che permettesse ai pendolari di lasciare la macchina in zona forum e venire in centro in tram, sapete quante macchine si eviterebbero in giro per il centro?
      Ma forse questo non è ben visto da chi campa di strisce blu.
      Saluti

    36. Lorenzo, Ferdinando Borghese ha ragione. Perché è vero che a Roma il tram arriva alla stazione Termini, ma poi da lì parte la metropolitana che ti porta dove vuoi. Soprattutto al centro storico.
      Qui a Palermo arrivi alla stazione Notarbartolo e muori pazzo.
      Se vuoi andare a piazza Politeama, come fanno in molti, non hai speranze.
      Questo tram non aiuterà minimamente la viabilità. Anzi…

    37. A sentire chi il tram lo ha vissuto nei decenni scorsi, e che ha visto anche il Filobus, l’idea di riproporlo al netto della maleducazione dei “piloti” palermosauri è anacronistica.
      Limitazioni di carreggiate, ostruzioni permanenti, divieti non rispettati, egoismo dittatoriale dei singoli cittadini, innato spirito conservatore, e tanti altri motivi sono di gran lunga problemi solvibili solo se c’è la volontà di farlo.
      Una soluzione per esempio potrebbe essere quella di dotare le motrici del “rostro frontale” come esisteva nelle vecchie locomotive a carbone, ricordate? Con funzione spazza-neve, spazza-ghiacchio sparti-acque e ariete-stradale.
      Ma non era meglio il Filobus? di più veloce realizzazione e con un impatto ambientale minimale?
      A Palermo abbiamo avuto entrambi e sappiamo bene che fine hanno fatto. La storia della nostra martoriata terra non ci ha insegnato un bel nulla?

      Io sono per il tram, il filobus, le carrozze a cavalli, il car-sharing ma senza controlli e sanzioni, senza certezza della pena non funzionerà mai nulla.

      Ad majora

    38. @giusepe: tra il forum e la stazione ci sarebbero zone abbastanza densamente popolate, come Corso del Mille e lo Sperone, tutte queste persone possono raggiungere facilmente la stazione e sono a due passi dal centro. Non è che se non serve a lei non serve a nessuno…
      A parte che la linea 1 permette di arrivare facilmente dalla stazione al Ponte dell’Ammiraglio, che è soltanto Patrimonio UNESCO, ma anche a San Giovanni dei Lebbrosi, quindi ha anche la funzione turistica. La spesa al forum è l’ultima delle funzioni di questa linea di tram.
      Poi, su questo ha ragione, quando faranno lo svincolo in modo da renderlo utile ai pendolari sarà sempre troppo tardi.

    39. palermitani, godetevi questo tram. Ricordo solo che una città come palermo che ha una circonvallazione a due corsie (ah vero, la terza la usano lo stesso… i palermitani), intervallata dai semafori è una città a mio parere indietro anni luce. In fondo il “tram” appartiene a un’altra epoca, no? Le inferriate che delimitano i binari? Ma ovvio, qui ci vogliono spesso le gabbie per fare stare al loro posto le persone… detto e provabile!!!

    40. Il problema è che Palermo è un città di merda.
      Non la città, ma le persone che ci abitano. Non rispettano i segnali autostradali e tante altre cose.

      E lo dico io da cittadina palermitana.

    41. e allora sei merdaccia pure tu

    42. Vi invito a essere rispettosi nei vostri commenti. Grazie.

    43. Forse qualcuno spera che il tram non funzioni giusto per essere sempre e comunque contro questa amministrazione comunale

    44. Spero avranno previsto pure i tempi per educare il palermitano medio; durante i lavori hanno sempre posteggiato sui binari, ma adesso…

    45. rimozione forzata dei veicoli, ritiro della patente, megamulta. denuncia per interruzione di pubblico servizio.

    46. innanzitutto rispondo al signor Giovanni il quale dice che una volta arrivati col tram a notarbartolo non c’è modo di arrivare al politeama, errore! da lì passerà l’anello ferroviario che guarda caso fermerà a piazza politeama.
      seconda cosa, ho visssuto a Londra e ora vivo a Barcelona, mi sono sempre spostato con tram, metro, bike sharing e bus non capisco perchè non posssiamo farlo nella nostra città.
      perchè dobbiamo lamentarci sempre di tutto?
      la nostra città sembra si stia evolvendo e dobbiamo esserne solo lieti, a me Orlando non piace, però ho l’onestà intellettuale di dire che per quanto riguarda la mobilità sta facendo grandi cose, zone pedonali, tram, metro, carsharing, bikesharing, ztl…cose che tutte le città europee e sviluppate hanno.
      se stiamo dietro una tastiera a lementarci e non usciamo per strada e cambiano le nostre brutte abitudini, non cambierà mai niente.
      Cominciamo a camminare a piedi, facemunni na passiata che fa bene al cuore.
      ciao a tutti

    47. credo basterebbero multe a pioggia. Personalmente, da quando ho avuto due multe per eccesso di velocità in Favorita (andavo a 65!!!) e conseguente riduzione punti alla patente…adesso sto molto più attento a non superare i limiti di velocità…… e a non parcheggiare in modo improprio…anche qui dopo qualche multa per sosta vietata. Evidentemente noi palermitani abbiamo bisogno delle maniere forti!!

    48. @paolo
      non conoscevo questa evoluzione.
      Io non sono contro il tram, ma contro la superficialità con cui si affrontano queste cose.
      Vedremo gli sviluppi. L’esperienza del passato mi rende scettico.

    49. Con il tram ne vedremo delle belle a Palermo, in quanto molti si credono che i segnali stradali non servono, infatti, dove ci sono gli stop i panormitani sembrano tutti Ayrton Senna, corrono e ti guardano pure male se pretendi che ti diano precedenza, con il tram spero che le scuole guida gli abbiano detto che ha SEMPRE PRECEDENZA se no vedremo tanti incidenti speriamo non mortali per chi si avventura tra i binari senza dare PRECEDENZA……

    50. Comunque state facendo un dramma di un caso isolato. Io lavoro in corso dei mille e vedo decine di tram ogni giorno girare tranquillamente.
      Stamattina ho fatto tutto il percorso (in bici) accanto al tram (che allunga prendendo la parallela ed effettua tutta le fermate) e siamo arrivati in zona forum insieme.

    51. Se ne vedremo delle belle, i responsabili dell’incidente subiranno comunque batoste ben peggiori di un graffio alla carlinga del tram. Spero piuttosto i tranvieri AMAT possano elevare multe ai trasgressori responsabili dell’interruzione di un servizio pubblico.

    52. Quando, qualche anno fa, uno scrittore ha scritto qui un post, auspicando napalm salvifico, ha ricevuto insulti e minacce.
      Io non vedo altre soluzioni per una grossa percentuale di individui palermitani.
      Ormai è accertato che tare e sottosviluppo (ritardo antropologico) di costoro sono irreversibili.
      QUINDI INUTILI TUTTI QUESTI GARGARISMI VERBALI
      tranne che per distrazione, “da cortile della ricreazione”

    53. Perché quel gran cor**** del sindaco non aizza i vigili urbani contro gli sciacalli della strada? Perché non piazzano delle telecamere e ogni qualvolta che una macchina parcheggia in automatico partono i verbali?? Già.. I soldi della comunità europea li hanno già intascati! E aggiungo stracciati vista l inutilità di molte linee del tram.. Considerando che quasi tutti i cittadini, per un motivo od un altro, intasano il centro città di macchine.. Siamo molto distanti dal modello di civilizzazione europeo

    54. Da quanto hanno iniziato le prove del “genio” del Tram, corso dei mille e’ diventata un’odissea per gli automobilisti. Mi chiedo e domando ali geni del comune di Palermo come mai i semafori improvvisamente si spengono e come mai agli automobilisti indisciplinati che usano il clacson in maniera impropria non vengono elevate multe? Il clacson si usa solo ed esclusivamente in casi di bisogno. I cittadini che vivono nelle case di corso dei mille non hanno piu’ tranquillità!!!!! Signor sindaco, dove e’ Lei?

    55. VECCHIONI DOCET?

    56. QUALCUNO FACCIA SOSPENDERE LA VOCE CHE ANNUNCIA L’ARRIVO DEL TRAM IN PIENA NOTTE!!! NON SI DORME PIU’!!!!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Il tram in prova bloccato dalle auto in corso dei Mille, 5.0 out of 5 based on 1 rating