domenica 22 ott
  • PROMO Volotea raggiunge 1 milione di passeggeri a Palermo e concerto “Volotea per la Sicilia”

    Manca poco più di un mese a Natale, ma è già tempo di decorare l’albero in casa Volotea, la compagnia aerea low cost che collega città di medie e piccole dimensioni. Il vettore, infatti, ha raggiunto il traguardo del suo primo milione di passeggeri trasportati a Palermo. E per sottolineare questo importante risultato, la compagnia ha deciso di rendere omaggio alla città e ai suoi abitanti con la seconda edizione di Volotea per la Sicilia, lo speciale concerto natalizio gratuito che il 19 dicembre vedrà salire sul palco del Teatro Massimo il Pastor Patrick George & United Praise Up Choir.

    Nel capoluogo palermitano è stata organizzata una cerimonia per premiare Giovanna Spera, studentessa di 28 anni, prima milionesima passeggera ad aver scelto Volotea per volare sopra i cieli siciliani. Per lei il vettore ha pensato ad un premio davvero unico: la possibilità di volare gratuitamente, per un intero anno, in tutto il network di destinazioni raggiungibili da Palermo insieme ad un altro passeggero. Ma non solo! Giovanna si è aggiudicata anche 3 biglietti per assistere allo speciale concerto natalizio organizzato presso il Teatro Massimo. Alla presentazione dell’iniziativa sono intervenuti il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, Lázaro Ros, Direttore Generale e Co-Fondatore Volotea, Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia, Fabio Giambrone, Presidente Gesap, Giuseppe Mistretta, Amministratore Delegato Gesap e Francesco Giambrone, Sovrintendente del Teatro Massimo.

    «Per Volotea sono davvero tanti i motivi per omaggiare Palermo! – ha commentato Lázaro Ros –. Da un lato abbiamo il raggiungimento di un traguardo importante come quello del primo milione di passeggeri trasportati presso lo scalo siciliano, che premia la nostra strategia di offrire collegamenti comodi e veloci a tariffe davvero vantaggiose. Dall’altro c’è la seconda edizione del concerto Volotea per la Sicilia che torna, a grande richiesta, con un nuovo gruppo gospel pronto a calcare il palco del Teatro Massimo. Ultimo, ma non certo meno importante, il desiderio di Volotea di celebrare il Natale insieme ai siciliani: l’accoglienza e il calore che la Sicilia ci riserva è davvero unica e, qui, ci sentiamo come a casa».

    Per quest’anno il vettore ha deciso di mettere in palio ben 800 biglietti per assistere all’imperdibile performance a base di musica e cori gospel. Dal 19 novembre tutti coloro che desiderano assistere al concerto, non dovranno fare altro che accedere alla sezione dedicata sul sito www.volotea.com e rispondere ad una semplice domanda. Il 9 dicembre verranno estratti i fortunati spettatori che potranno ritirare i propri biglietti direttamente alla biglietteria del Teatro dall’11 al 15 dicembre.

    Volotea in Sicilia
    La Sicilia continua ad essere uno dei mercati chiave per i futuri piani di sviluppo di Volotea. «A livello Italiano è l’unica Regione in cui possiamo vantare una presenza così capillare – continua Ros -. Non solo abbiamo una base operativa a Palermo da cui è possibile decollare verso 18 destinazioni, ma siamo presenti con i nostri voli anche presso gli scali di Catania, Pantelleria e Lampedusa».

    Dal Falcone Borsellino è possibile prendere il volo verso 7 destinazioni in Italia (Bari, Genova, Napoli, Olbia, Torino, Venezia e Verona), 5 in Francia (Bordeaux, Nantes, Strasburgo, Tolosa e Nizza), 2 in Spagna (Ibiza e Palma di Maiorca), 3 in Grecia (Atene, Santorini e Creta) e 1 in Israele (Tel Aviv). Da Catania, invece, ai voli verso le città di Ancona, Bari, Cagliari, Genova, Venezia e Verona, si aggiunge il nuovo collegamento con Malta. Infine, si decolla da Pantelleria verso Venezia e Milano Bergamo, mete raggiungibili anche da Lampedusa, da cui inoltre è possibile partire per Torino.

    «Vogliamo esprimere la nostra riconoscenza verso il management Gesap, il Sindaco Leoluca Orlando e tutte le autorità locali. Se siamo cresciuti così tanto in Sicilia, gran parte del merito va ai partner che ci hanno affiancato durante il nostro percorso. Anche se – conclude Ros – il ringraziamento più grande va al milione di passeggeri che hanno deciso di sfrecciare con noi sopra i cieli di Palermo».

    A proposito di Volotea
    Nel 2016 Volotea opererà più di 38.000 voli e 196 rotte verso 72 capoluoghi regionali e medie città europee in 13 Paesi (Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Israele, Albania, Moldavia, Portogallo, Malta e Regno Unito). In Italia la compagnia sarà presente in 18 aeroporti, in cui opererà 104 rotte. Entro la fine del 2015 Volotea prevede di trasportare 2,5 milioni di passeggeri e operare più di 27.000 voli grazie alla sua flotta di 19 Boeing 717. Da febbraio 2016 la flotta del vettore verrà ampliata con l’aggiunta di 4 Airbus 319. Nell’ultimo anno Volotea ha aumentato del 30% il numero dei voli, per un giro d’affari di quasi 210 milioni di Euro (rispetto ai 160 del 2014).

    Nel corso del 2015 il vettore ha ottenuto due importanti riconoscimenti: l’ottavo posto nella Top 10 delle migliori compagnie aeree, secondo la ricerca annuale condotta da eDreams tra 90.000 viaggiatori in Europa, e il premio per il Miglior Servizio Clienti 2016 (Best Customer Service of the Year) nella categoria “compagnie aeree”, organizzato dall’associazione Sottotempo. Volotea, infine, ha recentemente inaugurato la sua nuova base operativa a Verona, che si aggiunge alle altre basi in Italia (Venezia e Palermo), Francia (Nantes, Bordeaux, Strasburgo e Tolosa) e Spagna (nelle Asturie).

    Messaggi promozionali
    • Commenti disabilitati
  • I commenti sono chiusi