domenica 22 ott
  • L’auto dei Vigili urbani ferma davanti alla fermata del bus in via Roma

    Su facebook è stato pubblicato un video in cui si vede un’auto dei Vigili urbani sul marciapiede ferma in via Roma. L’auto ostruisce una fermata dell’autobus. Non è possibile sapere se si trovasse lì per esigenze di servizio.

    Il buon esempio

    Posted by Salvo Ognibene on Monday, November 30, 2015

    Palermo
  • 8 commenti a “L’auto dei Vigili urbani ferma davanti alla fermata del bus in via Roma”

    1. Rosalio guarda attentamente.
      Non voglio difendere l’indifendibile, lungi da me!
      Ma la macchina dei vigili non si trova sul marciapiedi, ma sotto e non invade neanche la corsia degli autobus, perchè tra la stessa ed il marciapiede c’è una banchina.
      Se dici che è parcheggiata proprio davanti la fermata è un altro discorso.
      Perchè gridare sempre al lupo al lupo, quando il lupo non c’è?

    2. Grazie, il post è stato corretto.

    3. Sono l’autore del video.
      Ero in coda all’ufficio inesitate che adesso, per TUTTA PALERMO, si trova in via Roma accanto alle Poste Centrali.

      Adesso tutta Palermo riceve le inesitate in un solo ufficio postale: si entra alle 9 e si esce a mezzogiorno se va bene, quindi sono rimasto li’ piu’ di due ore.

      La macchina ripresa nel video e’ rimasta li’ ferma almeno 2 ore.
      Non e’ sul marciapiede ma si trova comunque parcheggiata nel senso opposto a quello di marcia della corsia preferenziale ed esattamente di fronte la fermata, tra le strisce del parcheggio dei motocicli e quelle gialle della fermata riservata agli operatori postali.
      Di fronte la fermata, ovviamente, non esiste nessuna striscia di parcheggio perche’ e’ vietata anche la fermata.

      Nessun vigile in vista: la macchina era parcheggiata e non soltanto “ferma”. Lo dico con certezza perche’ aspettavo il mio turno passeggiando daventi le poste ed e’ stata sempre li’, senza l’ombra di un vigile.

      Non era assolutamente una sosta di emergenza.

      Se avessi saputo che avrebbe fatto tutto questo clamore avrei ripreso i momenti topici, cioe’ le mamme coi passeggini che si facevano aiutare dai passanti per scendere e gli anziani che non capivano se l’autobus li aveva lasciati in mezzo alla carreggiata.

    4. sicuramente saranno state esigenze di servizio….lo sono sempre

    5. Signor Ognibene… nn c’è più sordo di chi nn vuol sentire… né più cieco di chi nn vuol vedere…..
      Lei da per scontato che i vigili erano li perchissà quale affare loro! Non gli è balenato nella mente che fossero li perché impegnati in un quslsiasi compito demandato alla Polizia Municipale…. fosse anche quello di ritirare la posta! Lei ha messo un video che nn dice nulla….. solo per avere tanti “like” e purtroppo devo dire che ci è riuscito…..
      Non starò quì a spiegare compiti e servizi demandati alla PM…. perché so che nn vi interessano! L’unico cosa che vi interessa è denigrare la PM….
      Ps: mi aspetto quale cittadino modello di vedere dei suoi video su aetre forze di polizie… oppure altri impiegati statali .. comunsli che a suo parere non fanno niente o abusano del loro potere. Buona gionata

    6. A casa delle persone perbene c’e’ un termine molto appropriato quando c’e’ chi puo’ e chi non puo’ soltanto perche’ e’ presente una stella nel portafogli.
      Lei mi sta dicendo che avrebbero anche potuto lasciare l’auto al centro della carreggiata perche’ “loro possono”.

      No, caro amico, non e’ cosi’.
      Il pesce fete sempre dalla testa.

      Non replichero’ oltre per ovvi motivi.

    7. Il sig. Ognibene dice: <>
      In realtà non è vero: la fermata non è vietata nell’area in cui il bus dovrebbe fermarsi per far scendere i passeggeri. E’ vietata la sosta ma non la fermata in quell’area. Giusto per dare una informazione corretta.

      http://www.aci.it/i-servizi/normative/codice-della-strada/titolo-v-norme-di-comportamento/art-158-divieto-di-fermata-e-di-sosta-dei-veicoli.html

    8. L’unica cosa valida che emerge e giustifica il post e che “il ritiro delle inusitate”richiede il sacrificio di una buona mezza giornata.Uno schifo.Che conferma il giudizio che corre in questi giorni sui siciliani.

    Lascia un commento (policy dei commenti)