martedì 23 mag
  • “Le Metamorfosi” alle Stanze al Genio

    Le persone devono riappropriarsi dell’arte, vogliamo sancire un’alleanza tra cultura e cittadino, investiamo il nostro talento all’interno della comunità, uniamo spazi e linguaggi artistici.
    Dopo il successo della campagna #ADOTTAUNAMAIOLICA, ci eravamo salutati così, con questa promessa, una manifestazione di intenti sulla scia euforica del “successo della cultura” che wearegenio ha raccontato nell’estate appena trascorsa.
    Sono successe altre cose bellissime qui: l’inaugurazione delle Stanze al Genio, avvenuta il 5 dicembre, raddoppiato lo spazio, è stato riunito l’intero piano nobile di palazzo Torre-Piraino; poi abbiamo festeggiato i 10 anni di Rosalio, e adesso voglio invitarvi a un altro appuntamento: si inaugura il cartellone di eventi all’interno di questa magnifica cornice, il primo spettacolo nelle nuove Stanze al Genio, insieme a Sandro Dieli, e ci saranno stupore, maioliche e teatro.

    Assisteremo allo spettacolo Le Metamorfosi di e con Sandro Dieli, ispirato ai primi tre libri delle Metamorfosi di Ovidio. Durante la serata: lo spettacolo, un aperitivo e la visita guidata al nuovo percorso espositivo realizzato dopo il raddoppio degli spazi. Ammireremo la nuova disposizione della collezione, le nuove stanze, i nuovi affreschi della casa museo che ha riportato agli antichi splendori un intero piano nobile del palazzo storico Torre-Piraino
    L’appuntamento è in via Garibaldi 11 alle ore 21:00. Sarà presente il collezionista Pio Mellina.
    Ne parla così, lo stesso Sandro Dieli:
    «Da molto tempo desidero l’incontro tra Teatro d’Appartamento, il mio progetto di teatro di prossimità, e le dimore storiche di Palermo. Alcuni luoghi mi hanno già accolto. Ma in questo caso, alle Stanze al Genio, vi è qualcosa in più. C’è un desiderio di bellezza dove Le Metamorfosi trovano la loro casa più adatta, dove storia, miti, teatro e tradizione si uniscono in una energia vitale unica e irripetibile. Per questo ringrazio Pio Mellina e la sua folgorante intuizione di bellezza».
    Venite a gioire insieme a noi di uno spazio che è stato recuperato, anno dopo anno, maiolica dopo maiolica.

    È necessaria la prenotazione: info@wearegenio.com | 392.8888953 | www.wearegenio.com/contatti.

    Le Metamorfosi di e con Sandro Dieli liberamente ispirato a Ovidio
    «Quelle cose che non furono mai ma sono sempre»: così gli antichi definivano il Mito: non storie immaginarie, ma racconto intenso e variegato di quello che nella nostra interiorità si dispiega, qualunque sia il tempo in cui viviamo. Essere raccontati da una voce antica che precede il tempo e che “ci conosce”: sarà questo che si prova ascoltando la narrazione di Sandro Dieli ispirata ai primi tre libri delle Metamorfosi di Ovidio. Gli dei, le ninfe, la cosmogonia, i sentimenti si presentano in una straordinaria e terrena verità che racchiude in sé tutto il sacro della vita. “Le Metamorfosi” sembrano raccontare tutte le varianti della psiche umana come solo i Miti sanno fare e rappresentano una straordinaria occasione per addentrarsi nel mondo degli antichi greci e romani. La narrazione è intensa e a tratti persino divertente, capace di scovare i dettagli comici che le storie degli dei nascondono dietro di loro.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)