domenica 28 ago
  • Ztl 1 e 2

    Referendum civico contro le Ztl, il Comune respinge la richiesta

    Il Comune di Palermo ha respinto la richiesta di indire un referendum consultivo sull’istituzione di Zone a traffico limitato a pagamento, già approvata dal Consiglio. La richiesta presentata da un comitato civico non può essere accolta poiché l’istituto del referendum, pur essendo previsto dallo statuto della città, non è mai stato regolamentato con decreti attuativi.

    Sono stati presentati invece due ricorsi a Tribunale amministrativo regionale da parte di altri comitati.

    Palermo
  • Un commento a “Referendum civico contro le Ztl, il Comune respinge la richiesta”

    1. Si spaventano che verrebbero svergognati da un NO alla ZTL istituita per sottrarre soldi ai cittadini…… questi con gli altri per ingrassare chissà quali tasche!!!!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.