lunedì 5 dic
  • “Minimo Teatro Festival”

    “Minimo Teatro Festival” al Patafisico

    Una trentina di attori sono giunti e arriveranno nei prossimi due giorni in città da Roma, Napoli, Brindisi, Salerno, Milano e c’è anche chi arriva da Parigi, per unirsi ai partecipanti palermitani. Tutti qui per un solo grande amore: il teatro. Sta per partire la sesta edizione del Minimo Teatro Festival, il festival nazionale di corti teatrali organizzato dal Piccolo Teatro Patafisico in collaborazione con la compagnia M’Arte e diARIa che quest’anno ha anche il patrocinio del Comune di Palermo. Saranno giorni di grande fermento culturale ed artistico al Patafisico di via Gaetano la Loggia 5, all’ex manicomio. Si prova, si parla, si ride e si mangia in attesa di domani quando il sipario si aprirà sulla kermesse che vedrà le undici compagnie in gara alternarsi sul palco. Il corto che vincerà si aggiudicherà un premio in denaro di 500 euro per sostenere la produzione dello spettacolo e verrà inserito nel cartellone della prossima stagione di Presente e Futuro del Teatro Libero di Palermo. A giudicarli ci sarà una giuria di giornalisti, critici e addetti ai lavori noti a livello nazionale. Questo è un festival di teatro indipendente che nasce in contemporanea al Teatro Patafisico dalla voglia da parte di un piccolo collettivo diretto da Rossella Pizzuto, Laura Scavuzzo e Agnese Ferrara, di portare a Palermo un nuovo spunto di fermento culturale e teatrale, per tre giorni a Palermo si incontreranno scambiandosi esperienze e modus operandi attori che arrivano da tutto il Paese. Un evento impegnativo sia dal punto di vista economico, perché il festival è prodotto dal teatro, che organizzativo. Ci sono dei tipi di esperienze per quel che riguarda la cultura e il teatro che è difficile portare a Palermo, e non arriverebbero se non fosse per l’incredibile sforzo messo in campo da piccole realtà indipendenti. Il Patafisico è un piccolo spazio indipendente che con grande entusiasmo e passione investe e scommette ancora sulla magia del teatro. Realizzare un festival di questo calibro per il collettivo che gestisce il Teatro è un sogno che si realizza a Palermo. Spesso gli attori del Sud partono e partecipano a questi festival fuori, vedere le compagnie arrivare dal Nord per passare del tempo qui, nella nostra città, per confrontarsi insieme, conoscersi, creare nuove sinergie, è emozionante. Si respirerà una bella atmosfera creativa di forte condivisione, visto che gli attori saranno pure alloggiati tutti nello stesso baglio. La città è invitata a partecipare e a non lasciare soli gli attori che sono pieni di aspettative, quindi ci vediamo tutti al Patafisico!

    DISCLAIMER: sono l’addetta stampa del Piccolo Teatro Patafisico.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

"Minimo Teatro Festival" al Patafisico, 5.0 out of 5 based on 1 rating