mercoledì 28 set
  • C'era un barbiere abusivo al Comando dei Vigili? Messina: "Non sapevo"

    C’era un barbiere abusivo al Comando dei Vigili? Messina: “Non sapevo”

    Un barbiere abusivo averebbe lavorato dentro al comando della Polizia municipale di Palermo occupandosi di barba e capelli dei vigili. Un esposto anonimo corredato da una foto ha segnalato ai gruppi e alle commissioni consiliari il fatto. L’esposto è stato inviato anche in Procura e potrebbe essere aperta un’indagine.

    Il comandante Vincenzo Messina, che l’anno scorso era stato beccato in divieto di sosta al Politeama (ma aveva affermato che era intervenuto per la presenza di una carrozza) ha affermato di essere all’oscuro di tutto e ha dichiarato: «Potrebbe trattarsi di un tentativo di delegittimare il tanto lavoro svolto in questi ultimi anni con un aumento di controlli e multe. Possibile che ci vogliano ridicolizzare e screditare».

    Palermo
  • 2 commenti a “C’era un barbiere abusivo al Comando dei Vigili? Messina: “Non sapevo””

    1. Certo che se è vero, all’immagine dei Vigili Urbani stavolta han fatto pelo e contropelo.

    2. Questa vicenda , pur se piccola, è esemplare del clima d’illegalità diffusa e capillare esistente in questa città. Tale situazione, già presente nel passato, si è accentuata con l’ attuale amministrazione. Il povero barbiere abusivo è uno dei tanti cittadini che vivono, o forse dovremmo dire sopravvivono, infrangendo le regole e/o le leggi. Quello che non è spiegabile è perché questo signore svolgeva la sua attività abusiva, senza emettere scontrino fiscale, dentro il comando della Polizia Municipale da più di 10 anni. Inoltre saremmo curiosi di sapere chi gli ha promesso la “stabilizzazione”. Questa purtroppo è la dimostrazione dello stato di totale abbandono delle regole e della legalità in questa disperata città.
      P.S. Ma l’assessore da qui dipende la Polizia municipale chi è ? Domanda retorica.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

C'era un barbiere abusivo al Comando dei Vigili? Messina: "Non sapevo", 5.0 out of 5 based on 1 rating