giovedì 8 dic
  • Protesta dei residenti di vicolo Bernava

    Protesta dei residenti di vicolo Bernava

    I residenti di vicolo Bernava si sono radunati stamattina davanti alle loro case per protestare e chiedere una soluzione al loro problema. I lavori del passante ferroviario hanno reso pericolanti le palazzine e i residenti hanno dovuto lasciarle. Alcuni residenti lamentano di non avere ricevuto le somme per il pagamento dei canoni di locazione delle case dove sono andati ad abitare.

    Nei giorni scorsi si è deciso di abbattere le palazzine che dovrebbero essere espropriate. Ciò consentirebbe di terinare i lavori per i 56 metri della galleria tra via Imera e piazza Lolli (lunga due chilometri) che blocca l’intera opera. In superficie sorgerà un giardino pubblico.

    Il passante ferroviario consentirà di raggiungere l’aeroporto in tempi molto più brevi di quelli attuali.

    I residenti e il Comune sostengono che ci siano stati gravi errori di progettazione che hanno generato il problema di vicolo Bernava, mentre Rfi parla di imprevisto geologico.

    Palermo
  • Un commento a “Protesta dei residenti di vicolo Bernava”

    1. A tutti gli effetti, a questi poveri cristi hanno fatto un bel…tappo…….e i professori dell’università però lo dicono SOLO ORA che loro lo sapevano GIA’ che là sotto scorreva un fiume in piena e quindi sarebbe stato meglio non scavare…certo che il progettista…è un professore universitario ??

    Lascia un commento (policy dei commenti)