lunedì 5 dic
  • Sondaggio sul terzo anno del sindaco Orlando

    Sondaggio sul quarto anno del sindaco Orlando

    Sono passati quattro anni dalla rielezione di Leoluca Orlando a sindaco di Palermo.

    Come giudicate l’operato del sindaco finora?

    Utilizzate i commenti per argomentare il vostro voto.

    Orlando quarto anno

    Risultati

    Loading ... Loading ...

    N.b.: il sondaggio non si basa su un campione rappresentativo ma sugli utenti del sito. I risultati sono da considerarsi pertanto puramente indicativi.

    Palermo, Sondaggi
  • 14 commenti a “Sondaggio sul quarto anno del sindaco Orlando”

    1. Il problema di questi sondaggi online è che non partecipa tutto quel bacino d’utenza a cui attingono orlando e compagnia bella.
      Purtroppo molta gente ignorante e disinformata si fa abbagliare da questo messia sudato che gira per i borghi e i luoghi malfamati al momento opportuno.
      Intanto il caro orlando potrà fregiarsi di aver fatto in questi anni:

      1. tram (fallimentare)
      2. ZTL (ridicolmente fallimentari)
      3. Km e Km di piste ciclabili (pericolosamente fallimentari)
      4. Bonifica della zona della Favorita (ingannosamente fallimentare)
      5. Pulizia e recupero zona Zen (politicamente fallimentare?)

      E qualche altra cosa ci sarebbe da dire.
      Intanto lui e il magistrato più protetto dell’universo sfrecciano per le strade palermitane con le loro scorte, in barba alle segnaletiche, ai pedoni e a tutti quelli che ogni giorno rimangono intasati negli ingorghi creati ad arte dal nostro cavaliere che lo sa fare.

      P.S. Dimenticavo.
      L’aria a Palermo, prima che orlando ci mettesse mano, era pulita e respirabile, adesso da quando ha fatto sì che la città venisse bloccata da cantieri, tram e compagnia bella l’aria sta diventando un pò viziata.

    2. Basta vedere i cantieri dell’anello ferroviario e capire che il sindaco NON lo sa fare!!!!

    3. Basta sapere che il Sindaco con l’anello ferroviario non c’entra nulla per capire che lei non sa neanche di cosa parla.
      Per quanto riguarda il primo commento le ricordo che a Palermo l’aria non è mai stata respirabile. E poi cosa ha contro le scorte, non ho capito

    4. A parte il fatto che bisognerebbe enumerare anche le centinaia e centinaia di interventi che andrebbero fatti e di cui non si parla,e che riguardano suolo e sottosuolo,al centro e nelle periferie,una semplice elencazione di consuntivi fallimentari si apprezza difficilmente in assenza dei numeri.
      Fatto cento la spesa per la realizzazione del tram,la bonifica di qualche area della Favorita vale meno di uno,
      ed idem vale per lo Zen.
      Giusto per precisare di quanto stiamo parlando.

    5. Il fido skrillex non scrive più niente, chissà come mai. Spirìu.

    6. …adesso ci si mette pure a “mascariare” Di Matteo…. proprio oggi?…. e con questo post, cosa c’entra?… la storia di questa città a certuni non ha insegnato proprio niente!

    7. Questa città ha bisogno estremo di un sindaco giovane e dinamico, invece ci ritroviamo questo signore sudato che ha fatto della retorica il suo cavallo di battaglia! Sveglia Ollando! Gli anni novanta sono passati da un bel po’!

    8. Data la linea di Rosalio,il voto positivo a più del 20% non è male per il sindaco.E sottolineo che anche se non condivido la linea anti sindaco diRosalio la comprendo,ma la domanda fondamentale è Rosalio con chi si schiera alle prox elezioni?

    9. Sulle questioni sociali il giudizio non puo’ che essere negativo, basta parlare di dati oggettivi, nel 2012 con l’elezione di Orlando, le famiglie in graduatoria d’emergenza abitativa erano circa 800 ed oggi sono oltre 1600, le famiglie senza casa che avevano occupato immobili di proprieta’ comunale abbandonati erano 200 ed oggi sono oltre 600, le persone che a causa della perdita di lavoro hanno perso pure la casa e si sono ridotte a vivere per strada erano circa 100 ed oggi sono oltre 250, quindi facendo un bilancio dell’operato dell’amministrazione Orlando sui problemi sociali della citta’, l’esito e’ assolutamente negativo.

    10. Ho 43 anni, cosa ha fatto o non ha fatto Orlando lo lascio giudicare agli altri. Però una cosa e’ certa che negli ultimi 4 anni da cittadino palermitano la mia qualità di vita non è migliorata per niente anzi forse è peggiorata. Ma di una cosa sono certo che quella di Orlando e dei suoi amici e fratelli invece è migliorata. E non dite che il sindaco non lo sa fare

    11. Rosalio non è né pro né anti-sindaci e non si schiera alle elezioni.

    12. Fossero questi i numeri, e cioè il 31% per il sindaco (fra positivo e molto positivo) alle prossime Leoluca ce la fa con le coffe.

    13. quando c’era Cammarata l’aria era pulita. Ok, ditemi che sto sognando

    14. I sondaggi valgono poco , ma sono il polso di una certo clima politico. Che Orlando non sia così popolare come nel passato, c’è ne accorgiamo tutti i giorni sentendo i commenti della gente . Però che ben il 31% delle persone ,che hanno votato a questo questionario, considera l’operato del sindaco positivo o molto positivo, deve far riflettere. Non crediamo che tutti questi voti sono arrivati da assessori , componenti dei vari consigli di amministrazione delle partecipate o dai posteggiatori abusivi. C’è una parte dell’opinione pubblica che, nonostante tutto, continua a credere in Orlando. E’ uno zoccolo duro che non bisogna sottovalutare.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Sondaggio sul quarto anno del sindaco Orlando, 3.0 out of 5 based on 2 ratings