giovedì 29 set
  • Pina Maisano Grassi

    Pina Maisano Grassi è morta

    È morta ieri a Villa Sofia Pina Maisano Grassi, vedova dell’imprenditore Libero Grassi che venne ucciso nel 1991 per essersi ribellato all’imposizione del pizzo.

    La signora Grassi ha avuto un malore. Aveva 87 anni. Era laureata in architettura e aveva proseguito la battaglia civile del marito e collaborato con le associazioni antiracket, diventando anche senatrice con i Verdi.

    AGGIORNAMENTO: la signora Grassi aveva inciampato una settimana fa a Mondello in una buca del marciapiede ed era caduta rovinosamente.

    Palermo
  • Un commento a “Pina Maisano Grassi è morta”

    1. Dobbiamo tutti grande riconoscenza a Libero Grassi e a sua moglie Pina Maisano. Il loro impegno civile contro la mafia è stato un sostegno per la dignità di tutti i palermitani onesti.

    Lascia un commento (policy dei commenti)