mercoledì 28 set
  • Ostreopsis ovata

    Alga tossica, superati i limiti a Trappeto

    L’Ostreopsis ovata, alga tossica che provoca una lieve intossicazione per inalazione, è tornata. L’Arpa ha rilevato una concentrazione di 12680 cellule al litro a Trappeto, contro il valore limite di diecimila. Il successivo monitoraggio ha registrato 4850 cellule al litro.

    L’alga è stata rilevata entro i limiti anche a Bagheria (2120 cellule al litro), Barcarello (4640), Capaci (600), Santa Flavia (1240), Sferracavallo (2800) e Vergine Maria (680).

    L’alga prolifera soprattutto in condizioni di alte temperature finora non registrate per periodi prolungati nell’estate 2016.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)