giovedì 29 set
  • zone blu

    L’Apcoa sanzionerà amministrativamente chi non paga nelle zone blu

    Da lunedì 12 settembre l’Apcoa potrà emettere insieme alla penale per il mancato pagamento delle zone blu che gestisce anche la sanzione amministrativa prevista dal Codice della Strada poiché cinque dipendenti sono stati nominati dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando ausiliari del traffico.

    Sulle auto viene lasciato un avviso di cortesia con su scritto: «La informiamo che a partire dal 12 settembre il personale della società, munito della qualifica di ausiliare del traffico, emetterà unitamente alla penale la sanzione amministrativa secondo quanto previsto dal Codice della Strada».

    La somma della sanzione amministrativa (25 euro che si riducono a 17,5 se si paga entro cinque giorni) va al Comune di Palermo.

    Palermo
  • 4 commenti a “L’Apcoa sanzionerà amministrativamente chi non paga nelle zone blu”

    1. Indegni voi e Orlando pure”

    2. Si può fare qualcosa di legale, ed essere allo stesso tempo solennemente LADRO!

    3. Gli ausiliari del traffico esistono in ogni città italiana. Smettiamola di fare i pignoni e cominciamo a rrispettare le regole

    4. Si potrebbe anche dare una risposta significativa da parte dei cittadini: guidare in modo sinceramente rispettoso di se stessi, dei propri amici che portiamo con noi e del prossimo sia a piedi che nei vari mezzi di locomozione, senza avere l’incombente minaccia delle sanzioni esterne.. per semplice piacere di vivere bene e lasciar vivere in pace e bellezza tutta la città.

    Lascia un commento (policy dei commenti)