lunedì 29 mag
  • Massoneria, sequestrati elenchi delle logge siciliane e calabresi

    La Commissione parlamentare Antimafia ha sequestrato gli elenchi delle logge siciliane e calabresi per timori di infiltrazioni da parte di Cosa Nostra e della ‘ndrangheta.

    Si è anche evidenziata la ricerca di relazioni e convergenze tra uomini delle cosche ed esponenti delle classi dirigenti e imprenditoriali appartenenti a logge massoniche finalizzati al perseguimento di comuni interessi illeciti.

    Sono state svolte dalla Commissione una serie di attività, comprese audizioni a testimonianza di alcuni Gran Maestri o, comunque, di persone appartenenti alla massoneria, audizioni di magistrati di diversi distretti giudiziari e si è acquisita documentazione.

    Palermo, Sicilia
  • Lascia un commento (policy dei commenti)