giovedì 27 lug
  • Il Csm desecreta il fascicolo di Giovanni Falcone

    Il Consiglio Superiore della Magistratura ha deciso di togliere il segreto sui documenti che riguardano i rapporti tra Giovanni Falcone e il Csm e di pubblicarli.

    Lunedì prossimo il Csm sarà presieduto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella per ricordare il giudice ucciso 25 anni fa insieme alla moglie Francesca Morvillo e a tre agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.
    Il fascicolo contiene gli atti contenuti nel fascicolo personale di Falcone, le audizioni e le delibere che lo riguardano.

    La stessa desecretazione è stata disposta per gli atti che riguardano Francesca Morvillo.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)