mercoledì 26 lug
  • Forello contro l’assessore alla Mobilità Riolo, “regina delle quattro ruote”

    Il futuro consigliere comunale del MoVimento 5 stelle Ugo Forello, che era stato candidato a sindaco, ha criticato su facebook la scelta dell’amministrazione guidata da Leoluca Orlando di Jolanda Riolo, assessore alle Partecipazioni comunali, Innovazione, Mobilità. L’ultima delega, secondo Forello, sarebbe in conflitto di interessi essendo la Riolo proprietaria di diverse concessionarie automobilistiche. Forello la definisce «la regina delle quattro ruote», posta un video in cui la Riolo dice che le piace tantissimo guidare e ricorda la polemica sui rom in campagna elettorale suggerendo polemicamente di darle anche la delega all’Integrazione.

    ALLA CORTE DELL’IMPERATORE: LA REGINA DELLE QUATTRO RUOTE

    La nuova giunta è stata presentata. Tra malumori ed…

    Posted by Ugo Forello on Wednesday, June 28, 2017

    Palermo
  • 2 commenti a “Forello contro l’assessore alla Mobilità Riolo, “regina delle quattro ruote””

    1. Perchè un Sindaco così politicamente “esperto” fa una scelta così poco opportuna? Perché Egli, forte delle sue qualificate relazioni, non sceglie gli Assessori fra i tanti stimabilissimi docenti della nostra Università piuttosto che tra persone che, seppur validissime nel loro campo specifico (cioé commerciale), non potranno mai avere la qualitá di “super partes” nelle scelte a favore della nostra collettivitá. Ci vogliono Assessori “tecnici”, esperti della specifica materia di cui si occuperanno e – sopratutto – lontani da ogni possibile legittimo sospetto di scarsa obiettivitá. Bravo Forello nell’avere evidenziato questa “strana” scelta! Nulla contro la sig.ra Riolo, che con la sua abilitá imprenditoriale gestisce tante attivitá che generano preziosi posti di lavoro; continui però così nel suo “privato” e basta, la politica la lasci ad altri.

    2. Io sono di parere diverso.
      La Riolo è nota per essere una imprenditrice determinata e con le idee chiare.
      La classica donna “con le palle” insomma.
      Bisogna vedere se userà la propria determinazione per portare avanti progetti utili alla collettività oppure se approfitterà della visibilità politica per tornaconto personale.
      Spero e credo nella prima ipotesi.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Forello contro l'assessore alla Mobilità Riolo, "regina delle quattro ruote", 5.0 out of 5 based on 1 rating