mercoledì 18 lug
  • Carabinieri

    Arresti a San Lorenzo, il clan era retto da una donna

    25 presunti mafiosi del mandamento di San Lorenzo sono stati arrestati dai Carabinieri stanotte. La «padrona» del clan, una parola che emerge dai verbali, era Mariangela Di Trapani, figlia e sorella dei boss Cicco e Nicolò Di Trapani e moglie del boss Salvino Madonia che uccise Libero Grassi.

    I reati contestati sono associazione mafiosa, estorsione consumata e tentata, danneggiamento, favoreggiamento personale, ricettazione.

    Dalle indagini emerge una realta di racket e intimidazioni.

    L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip Fabrizio La Cascia su richiesta del procuratore aggiunto Salvatore De Luca e dei sostituti Roberto Tartaglia, Annamaria Picozzi, Amelia Luise, Francesco Del Bene e Siro De Flammineis.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.