mercoledì 24 gen
  • "Despacito"

    Facebook in testa nelle ricerche del 2017 dalla Sicilia su Google, “Despacito” spopola

    Anche quest’anno diamo un’occhiata alle ricerche dei siciliani su Google. Il dato proviene da Google Trend e riguarda i volumi (e relativi andamenti) delle ricerche effettuate per località, categorie e intervalli di tempo di alcuni termini.

    Tutte le categorie del 2017 in Sicilia.

    Le prime dieci ricerche (immagino che vengano filtrati alcuni termini, sostanzialmente il porno e le maleparole, anche se non ho riscontri) sono state:
    1. facebook
    2. meteo
    3. youtube
    4. google
    5. diretta
    6. traduttore
    7. libero
    8. subito
    9. amazon
    10. news

    I trend:
    1. despacito +3550%
    2. stats royale +2850%
    3. raiplay +650%
    4. 18app +250%
    5. betaland +250%
    6. me contro te +150%
    7. mercato milan +140%
    8. istanze online +130%
    9. zalando prive +130%
    10. netflix +100%

    Facebook rimane ancora una volta in testa quindi, seguito dal meteo e da YouTube. La query Palermo non è tra le prime dieci. Ai siciliani piace Despacito, vincere facile a Clash Royale (Stats Royale aiuta a riuscirci) e anche gli urlatissimi YouTuber partinicesi Me contro Te.

    Tra le immagini vanno forte quelle per dare il buongiorno. Tra le news molte ricerche hanno riguardato le elezioni regionali. Per lo shopping lo Huawei P10 ha spopolato, così come gli spinner. Su YouTube la parola più cercata è stata Fifa 18.

    Riguardo alle singole categorie tra i termini emergenti ci sono (un po’ a saltare) il black friday, la serie di animazione dei super pigiamini PJ Masks, i bitcoin e Grande Fratello Vip.

    Palermo, Sicilia
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

Facebook in testa nelle ricerche del 2017 dalla Sicilia su Google, "Despacito" spopola, 5.0 out of 5 based on 2 ratings