domenica 22 lug
  • Sparatoria in un condominio in via Brigata Aosta

    Tre fermi per la sparatoria in via Brigata Aosta

    Ci sarebbe una questione d’onore alla base della spedizione punitiva del 2 gennaio in via Brigata Aosta. Tre persone sono state fermate con l’accusa di tentato omicidio per il ferimento di Gaetano La Vecchia, 24 anni, e della suocera Teresa Caviglia, 49 anni: sono Silvestro Sardina (detto Silvio) 22 anni, il padre Francesco Paolo Sardina, 43 anni e il cugino Juzef Sardina, 23 anni.

    Le microspie hanno intercettato discussioni relative a una presunta relazione extraconiugale fra Gaetano La Vecchia e la moglie di Silvio Sardina.

    Inizialmente si pensava che il bersaglio fosse Francesco Fragale. L’alibi di Sardina, che diceva di trovarsi da uno zio, non ha retto.

    Una telefonata anonima ha permesso alle Forze dell’ordine di arrivare in tempo per scongiurare il peggio.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.