domenica 22 apr
  • Sicicon Valley

    “Sicicon Valley Expo” 2018

    Si svolgerà da oggi a domenica 25 la tre giorni di Sicicon Valley, think tank nato per valorizzazione il territorio siciliano attraverso un global incubator, che si pone come obiettivo di integrare i rapporti internazionali nel segno della quarta rivoluzione industriale.

    Sicicon Valley Expo 2018 prevede incontri, dibattiti, startup competition e show cooking, a Sanlorenzo Mercato, all’Ars e ai Cantieri Culturali alla Zisa. All’evento saranno presenti 55 delegati da 30 diversi paesi europei, sudamericani, dal Medio Oriente e dall’Africa.

    Sicicon Valley, nata da un’idea siciliana, si avvale di un network internazionale, con base in diversi paesi dal Sud Africa al Medio Oriente, all’Europa e all’America Latina, è un global incubator che segue le direttrici che la quarta rivoluzione industriale ha posto come obiettivi robotica, cyber, greentech, foodtech, traveltech, intelligenza artificiale. I gruppi che ne fanno parte, e che saranno rappresentati a Sicicon Valley Expo 2018, appartengono ai partiti di derivazione social democratica, liberale e che si ispirano al PPE (Partito Popolare Europeo).

    Il programma di Sicicon Valley Expo 2018 si articolerà su diverse tematiche: innovazione e nuove tecnologie, politiche istituzionali e autonomie, travel, food ed expo. Prenderà il via giovedì 22 marzo con l’incontro Giovani e politica al Cento61 di via Libertà, 161, a Palermo. Presenti tra gli altri, l’europarlamentare del Ppe Salvo Pogliese, Bashir Gardini: presidente IYDU, Carlo De Romanis, vicepresidente IYDU, Gianfranco Miccichè, presidente dell’Ars, e i deputati Francesco Scoma della Camera dei deputati e Luigi Genovese e Alessandro Aricò dell’Ars.

    Venerdì 23 marzo, dalle 11:00 alle 13:00 a Sanlorenzo Mercato ci sarà una startup competition che sottoporrà ai delegati internazionali progetti innovativi e tecnologici che concorreranno per aggiudicarsi un periodo di mentorship in uno degli incubatori partner di Palermo, Cape Town e Londra. Presenti Alessandro Arnetta di Digital Magics Palermo, il presidente del Consiglio comunale di Palermo Salvatore Orlando, il consigliere del comune di Palermo Fabrizio Ferrandelli e l’avvocato Andrea Vincenti.

    Venerdì 23 marzo, dalle 15:00 alle 18:00 all’Assemblea regionale Siciliana si parlerà di Cooperazione internazionale, autonomie e posizione della Sicilia nel Mediterraneo. Alle 21:00 cena di gala Villa Rammacca, a Bagheria. Saluti istituzionali del presidente della Regione Nello Musumeci; Giuseppe Milazzo, deputato regionale; modera: Dario Moscato. Presenti il docente della Lumsa, Pietro Virgadamo e Roberto Di Peri, esperto di storia e geopolitica.

    Sabato 24 marzo dalle 10:00 alle 18:00 al padiglione Tre Navate dei Cantieri Culturali della Zisa show cooking e hackathon tra esperti e operatori del settore enogastronomico di vino, olio, e prodotti siciliani, e programmatori, per creare sistemi digitali (app) che possano migliorare i canali commerciali internazionali per la vendita di prodotti. Presenti Edy Bandiera, assessore all’Agricoltura e Sandro Pappalardo assessore al Turismo.

    Domenica 25 marzo visita del mercato di Ballarò.

    Palermo, Sicilia
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.