martedì 17 lug
  • Salvino Caputo

    Arresti domiciliari per Salvino Caputo e il fratello

    I Carabinieri di Palermo hanno applicato la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di Salvino Caputo, avvocato, ex sindaco di Monreale ed ex deputato dell’Assemblea Regionale Siciliana. Caputo era decaduto per una condanna per tentato abuso d’ufficio ed è stato commissario straordinario della lista Noi con Salvini per i comuni della provincia di Palermo. L’accusa è di compravendita di voti in cambio di promesse di posti di lavoro o altri favori.

    AGGIORNAMENTO n.1: gli indagati sono 20 tra cui il coordinatore della Lega in Sicilia, Angelo Attaguile.

    AGGIORNAMENTO n.2: il legale di Attaguile afferma che gli risulta che sia indagato.

    Palermo, Sicilia
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.