lunedì 23 apr
  • ARS

    Trecento portaborse all’Ars, oggi i capigruppo alla Corte dei Conti

    Nei primi mesi della legislatura regionale trecento portaborse sono stati assunti all’Assemblea Regionale Siciliana, malgrado la riduzione da 90 a 70 deputati. Stamattina i capigruppo dovranno motivare alla Corte dei Conti il costo di circa quattro milioni di euro all’anno.

    Alcuni portaborse sono stati assunti con contratti da colf e addetti antincendio, con stipendi fino a 60 mila euro l’anno.

    La presidenza dell’Ars, guidata da Gianfranco Miccichè, ha 23 persone nello staff, per un costo di circa 560 mila euro all’anno.

    Miccichè ha promesso di intervenire.

    Dovrei già essere al Teatro Politeama per partecipare alla fiaccolata indetta in occasione della Giornata mondiale…

    Posted by Gianfranco Miccichè on Friday, April 6, 2018

    Palermo, Sicilia
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.