domenica 22 apr
  • La Procura apre un fascicolo sui ritardi nei cantieri di Palermo

    La Procura di Palermo ha aperto un fascicolo modello 45 di atti non costituenti notizia di reato sull’andamento dei cantieri per le grandi opere in città. Si vuole appurare se ci sono delle responsabilità nei ritardi sugli appalti e sull’esecuzione dei lavori che stanno causando disagi alla cittadinanza.

    Palermo
  • Un commento a “La Procura apre un fascicolo sui ritardi nei cantieri di Palermo”

    1. se non gli si da una mazzata si andra sempre a peggiorare fino all’assurdo, (ci mangiano tutti) con la scusa che ce fame e precarieta diventano tutti benefattori con i soldi degli altri camuffando che la civiltà e l’educazione non sono la priorità per chi viaggiando deve esibire il proprio documento con scritto “nato a Palermo”

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.