domenica 23 nov

Archivio del 28 aprile 2007

  • Messaggio di Napolitano al seminario su La Torre

    Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha inviato un messaggio ai tanti studenti riuniti al teatro Politeama stamattina per ricordare Pio La Torre e Rosario di Salvo.

    «Oggi come ieri solo un grande movimento di popolo, di opinione e di cultura, può sconfiggere la mafia, facendo prevalere i principi della pacifica convivenza civile e difendendo la libertà e le istituzioni democratiche. […] Non va dimenticato il forte originale contributo che Pio La Torre seppe dare al fine di introdurre innovazioni fondamentali nella legislazione antimafia, puntando a colpire la potenza economica e finanziaria della criminalità organizzata. Lo straordinario esempio di moralità, combattività e impegno nelle istituzioni, in continuo rapporto con i cittadini che ci ha dato La Torre e il ricordo del sacrificio suo, di Di Salvo e di quanti hanno perso la vita nella lotta alla criminalità organizzata, sono da additare specie alle giovani generazioni».

    Palermo
  • Cammarata e Orlando, polemiche su Foro Italico e imposte

    Diego Cammarata

    Diego Cammarata, che recentemente ha lanciato uno spazio su twitter per rimanere in contatto con gli elettori, ha risposto a Leoluca Orlando che nei giorni scorsi aveva detto «il prato del Foro Italico lo avviai io, il non sindaco nei primi anni lo fece seccare». Il sito web di Cammarata pubblica delle foto attribuite a settembre del 2001 con un prato in cattive condizioni a corredo di stralci di un articolo intitolato Il disastro del Foro Italico. L’articolo, uscito su la Repubblica Palermo, è firmato da Attilio Bolzoni (il giornalista dello scandalo dei “contatori di tombini”).

    Leoluca Orlando

    Orlando, che ieri ha riunito la “giunta” degli assessori in pectore, ha attaccato Diego Cammarata sul tema delle imposte comunali. L’assessore designato al Bilancio Luciano Abbonato ha condotto uno studio sui livelli di tassazione della città di Palermo da cui emergerebbe che il rapporto tra imposte e reddito dei cittadini è il più alto in Italia e che Palermo sarebbe la città in cui le tasse sono aumentate maggiormente negli ultimi cinque anni. Orlando ha detto: «Il caso più eclatante è certamente quello della Tassa sui rifiuti (passata da 1,3 euro a metro quadro nel 2000 al 2,27 Euro a metro quadro oggi, con un aumento del 75%) […] Ancora più grave è il fatto che il non Sindaco Cammarata tenga nascosti questi dati, vietando di inviare ai cittadini le cartelle esattoriali per la Tarsu, che saranno uno sgradito “regalo” post elettorale». Il comitato di Cammarata non ha finora replicato.

    Palermo
  • “Il visionario” da Modusvivendi

    Oggi alle 19:00 alla Libreria Modusvivendi (via Q. Sella, 79) verra presentato ili libro Il visionario. Dalle memorie del conte von O** (:duepunti edizioni) di Friedrich Schiller. Saranno presenti Michele Cometa (Direttore del Dipartimento di Arti e Comunicazioni, Università di Palermo) e Leoluca Orlando.

    Friedrich Schiller - “Il visioanario”

    Continua »

    Palermo
  • Un seminario per Pio La Torre e Rosario Di Salvo

    Un seminario con circa cinquemila studenti collegati in videoconferenza dal Politeama commemorerà oggi Pio La Torre e il suo collaboratore Rosario Di Salvo, uccisi il 30 aprile del 1982 dalla mafia. Dalla mafia delle armi alla mafia dei capitali: per una risposta efficace al mutamento dell’organizzazione mafiosa è organizzato dal Centro di studi ed iniziative culturali Pio La Torre.
    Aprirà i lavori Vito Lo Monaco, presidente del centro, e interverranno il segretario nazionale dei Democratici di Sinistra Piero Fassino, il presidente della Commissione nazionale antimafia Francesco Forgione, il presidente commissione Affari costituzionali Luciano Violante , il presidente nazionale di Magistratura democratica Edmondo Bruti Liberati, il procuratore capo di Palermo Francesco Messineo, il vice ministro dell’Interno Marco Minniti, il sottosegretario all’Interno Alessandro Pajno e il presidente della sezione di Palermo dell’Associazione Nazionale dei Magistrati Fabrizio Vanorio. In sala saranno presenti i familiari delle vittime e studenti e insegnanti di 53 scuole siciliane che quest’anno hanno aderito al progetto educativo antimafia L’impegno e il sacrificio di una generazione contro la mafia.

    Durante l’incontro verrà proiettato in anteprima il documentario su Pio La Torre prodotto da RaiTre e realizzato da Giuliana Catamo e Lorenzo Hendel.

    Palermo
  • I “RacCorti” di Vortex Temporum

    L’associazione culturale Vortex Temporum promuove il concorso RacCorti, aperto a tutti e a tema libero. C’è tempo fino al 15 luglio per inviare i racconti, che devono essere inediti e non superare i 1800 caratteri spazi inclusi.

    Questo l’indirizzo al quale inviare il racconto, in duplice copia, con dati anagrafici e breve curriculum dell’autore: Associazione culturale Vortex Temporum, via Tramontana 28 – 90144, Palermo.

    È previsto un contributo spese di 3 euro, da versare sul conto corrente postale 72748163 (occorre allegare al racconto la ricevuta di versamento).

    Il vincitore riceverà una targa premio e il suo racconto sarà pubblicato anche su Rosalio.

    Fondata dall’attrice Arabella Corti, Vortex Temporum organizza corsi di dizione e fonetica, servizi di orientamento (informazioni sulle scuole di teatro) e di preparazione teatrale dei testi (monologhi, dialoghi, poesie, letture) curando la dizione, la fonetica, la recitazione e i movimenti.

    Palermo