Archivio del 17 novembre 2011

Chiaracucina: crêpe finocchia

Ingredienti

  • un finocchio;
  • quattro cucchiai di farina;
  • un uovo;
  • mezza cipolla;
  • sale;
  • 150 millilitri di latte;
  • olio d’oliva;
  • quattro fette di mozzarella.

Preparazione delle crêpes
In un recipiente mettiamo l’uovo, la farina e un pizzico di sale e mescoliamo con una frusta manuale, oppure se non l’abbiamo va bene anche una forchetta. L’impasto verrà un po’ denso e duro, lo ammorbidiremo quindi versando il latte poco per volta, facendo sciogliere bene il nostro impasto finché non risulterà di una densità sufficientemente liquida ma non troppo. Mettiamo sul fuoco una padella media antiaderente e dopo un minuto circa, quando sarà ben calda, prendiamo un mestolo non troppo pieno (o un cuppino, come si dice dalle mie parti) e versiamo, sollevando la padella dal fuoco e inclinandola, l’impasto sulla padella calda facendo in modo, con dei movimenti di polso di distribuire in maniera compatta sulla padella in modo da ottenere un disco (con meno pirtusi – buchi, in italiano – possibili). Continua »

In: Ospiti | 6 commenti

Davide Faraone

Davide Faraone (Partito Democratico), candidato alle primarie del centrosinistra di gennaio per correre alle elezioni per il sindaco di Palermo, ha dichiarato ieri: «È finito il tempo dei tavoli del centrosinistra e delle ormai ingiallite foto di Vasto. Lo dico al mio partito e alla Borsellino che rischia di essere il clichet degli antilombardiani. Se IdV non vuole fare le primarie con chi le ha inventate, cioè con noi, ne prendiamo atto, ma dobbiamo andare avanti. Convochiamo immediatamente le primarie del Pd, libere e aperte e scegliamo così il candidato a sindaco di Palermo. Rita Borsellino scelga con chi stare e cosa essere: stare con quelli che l’hanno eletta al parlamento europeo e poi indicata come uno dei candidati alle primarie o essere la Wilma di Fred Flinstones e cioè di Leoluca Orlando che è pronto, in caso di sconfitta alle primarie della Borsellino, di candidarsi alle secondarie. Insomma, roba da antenati. Continua »

In: Palermo | 106 commenti

Secondo uno studio della Lidap onlus (Lega italiana contro i disturbi d’ansia, da agorafobia e da attacchi di panico) Palermo sarebbe tra i primi 50 comuni più ansiogeni in Italia. Primo è Roma, secondo Napoli, terzo Milano.

Tra i fattori ansiogeni ci sono il traffico e la ricerca del parcheggio.

In: Palermo | 3 commenti

Torna oggi il Blocchiamo tutto day degli studenti che protestano contro le misure del governo ritenute dannose per le fasce più deboli della popolazione. Già a fine ottobre si verificarono interruzioni del traffico e tentativi di occupazione.

I punti di concentramento a partire dalle 9:00 saranno in piazza Croci, piazza Politeama e piazza Verdi.

In: Palermo | 13 commenti