26°C
domenica 25 set

Archivio del 3 Agosto 2007

  • I love Sicilia: tutto esaudito

    È in edicola il nuovo numero di I love Sicilia, mensile di stili, tendenze e consumi in Sicilia. La vendita in abbinamento facoltativo al Giornale di Sicilia permette di acquistarlo a due euro (oltre al prezzo del giornale).

    I love Sicilia di agosto

    In copertina si parla delle vacanze da nababbi da trascorrere in Sicilia, tra castelli, ville con piscina a strapiombo sul mare, acqua minerale da 40 euro a bottiglia, jet da 15 mila euro all’ora e yacht da 30 mila a settimana. Tra gli altri servizi un reportage di Salvatore Rizzo sui naturisti di Sicilia, un’intervista esclusiva a Rosario Basile (Ksm), il ritratto di Maurizio Micciché proprietario dell’azienda vinicola Calatrasi e una conversazione con Giuseppina Torregrossa, autrice del libro L’assaggiatrice, un romanzo che coniuga sensualità e ricette gastronomiche made in Sicily.

    Nel numero c’è anche una sezione di Perizona realizzata in collaborazione con Rosalio.

    Rosalio, Sicilia
  • Presto due nuove Ztl in città

    Sono in via di attivazione due nuove Ztl che si estenderanno su un’area di oltre 700 ettari complessivi. La prima corrisponde al centro città ed è denominata Ztl A, nella quale potranno circolare solo veicoli con omologazione antismog Euro 3 e 4; l’altra, più esterna, è denominata Ztl B e sarà aperta anche a veicoli con omologazione Euro 1 e 2.

    Sono state definite le linee guida per il rilascio dei pass per l’accesso dei veicoli. Deroghe ai criteri generali potranno riguardare, nelle specifiche ipotesi e modalità determinate da una delibera della Giunta, unicamente i residenti, i domiciliati e alcune altre categorie tassativamente indicate.

    L’Amministrazione destinerà le proprie entrate derivanti dal rilascio dei permessi alle iniziative per combattere l’inquinamento atmosferico causato dal traffico veicolare e per migliorare la sicurezza. Continua »

    Palermo
  • Accordo Comune-Stato per edilizia sociale

    Più di cinquanta nuovi alloggi di edilizia sociale verranno costruiti a Borgo Nuovo, fra le vie Assoro, Comiso ed Erice, a seguito dell’accordo di programma firmato ieri alla presenza del sindaco Diego Cammarata e del ministro per le Infrastrutture Antonio Di Pietro.

    Gli appartamenti, di dimensioni variabili (95, 80 o 46 metri quadrati), saranno costruiti in un’area non coltivata di circa due ettari utilizzando particolari materiali, secondo le tecniche della bioarchitettura. Sono previsti spazi destinati a verde pubblico (3830 m2) e a parcheggio (1484 m2), un ufficio postale ed una stazione dei Carabinieri (complessivamente 3072 m2). La variante al Piano regolatore generale riguarda solo un’area a verde agricolo (1800 m2) e una parte di sede stradale (400 m2).

    Il costo complessivo del piano si aggira intorno ai 31 milioni di euro.

    Palermo
x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram