Profilo e post di Manuela Zanni

Sito: http://www.saggieassaggi.it/

e-mail: manuela_zn@libero.it

Biografia: Classe 1975. Giornalista pubblicista, assaggiatrice Onav e Onaf, Wine&Food writer, social media manager. Dal 2009 Scrive di storia e cultura gastronomica per riviste enogastronomiche e magazine on line. Dal 2014 ha anche un proprio blog, www.saggieassaggi.it, contenitore di ricette legate al cibo della memoria e ai testi che hanno come perno il cibo, nel suo valore intrinseco di ricordo e trade union tra passato, presente e futuro. Vegetariana da 14 anni, crede che questo sia un punto di forza per apprezzare il caleidoscopio di sapori che la Natura è in grado di offrire. Ama il vino, quello di qualità, con una particolare predilezione per i vini rosati alla cui scoperta e valorizzazione ha tutta l’intenzione di puntare.

Manuela Zanni
  • "Dolce come..." la pubblicità adattata con la "sicilianitudine" della Barilla

    “Dolce come…” la pubblicità adattata con la “sicilianitudine” della Barilla

    Che uno dei capisaldi della comunicazione efficace sia “adattare” il messaggio al target di riferimento è un concetto più che scontato.
    Che, nel farlo, si possa correre il rischio di far sembrare il messaggio “ingessato” e “costruito a tavolino”, lo è un po’ meno.
    La considerazione sorge spontanea quando si osserva una delle ultime trovate della Barilla che nel pay off del lancio della nuova salsa pronta al pomodoro datterino recita «Dolce come i colori della Vucciria», «Dolce come la mattina del 5 febbraio» (con riferimento alla festa di S. Agata patrona di Catania) e «Dolce come rivedere casa al mare». Tre frasi, in apparenza, intrise di sicilianità che, con uno sguardo più attento, sono risultate a molti delle forzature «suggerite durante un brainstorming dal manager milanese venuto in vacanza in Sicilia», per citare alcuni commenti letti sui social, che di Sicilia, in realtà, ne sa quanto un neonato di fisica quantistica. Continua »

    Palermo, Sicilia