sabato 22 nov

Archivio del 14 ottobre 2006

  • Chiuso il centro il giovedì mattina

    A partire dalla prossima settimana un’area del centro cittadino di Palermo verrà chiusa al traffico il giovedì dalle 9:00 alle 13:00, almeno fino alla fine di novembre. Durante le ore di chiusura i mezzi pubblici saranno gratuiti per consentire ai cittadini che non potranno usare l’auto di fare ricorso al bus più agevolmente.

    La decisione è giunta ieri al termine di un incontro con i rappresentanti delle associazioni di categoria, Confesercenti, Confcommercio e Cidec, i rappresentanti delle associazioni dei consumatori, degli artigiani e dei sindacati. Alla riunione erano presenti anche gli assessori al traffico, Lorenzo Ceraulo, all’ambiente, Giovanni Avanti e alle attività produttive Eugenio Randi.

    Nell’ultimo mese i limiti erano stati superati 27 volte (sono permessi 35 sforamenti annuali), in particolare il giovedì. Continua »

    Palermo
  • Secondo weekend per CittÀteneo – Le vie dei tesori

    Per il secondo weekend Università di Palermo apre al pubblico dodici luoghi di arte, di scienza e di cultura dalle 9:00 alle 14:00 e dalle 15:00 alle 18:00 (fatta eccezione per l’Osservatorio astronomico, aperto dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00) per CittÀteneo – Le vie dei tesori.

    CittÀteneo - Le vie dei tesori

    Le guide degli Amici dei Musei Siciliani accompagneranno ogni mezz’ora gruppi guidati e ogni mezz’ora tre minibus gratuiti faranno la spola tra i dodici siti. L’iniziativa ricade nell’ambito delle celebrazioni del bicentenario dell’Università di Palermo. Continua »

    Palermo
  • Inizia la Biennale?

    “Mitterand ha dichiarato nel 1981 che ‘dalla riuscita della sua architettura si giudica una civiltà’; e Jack Lang nel 1982: ‘L’architettura non è l’espressione di una società, come si dice sovente, ma quella dei poteri che la dirigono’. Forse i nostri politici pensano ancora che l’architettura consista in un certo numero di monumenti, il cui valore dipende dall’abilità degli artisti disponibili, e non nella capacità di controllo complessivo delle trasformazioni fisiche di cui essi sono globalmente responsabili. Fra i fini della politica non hanno mai collocato, come il presidente francese, ‘il senso della bellezza’. Ma nel futuro tutti aspettiamo proprio questo”, scusate se continuo a menarla ancora con Benevolo, ma la questione non è da poco.

    Conversazioni sulla Città-Porto - 13 ottobre

    Continua »

    Palermo
  • Inaugura Oliver, libreria per bambini

    Inaugura oggi pomeriggio a partire dalle 17:00 in via Bentivegna 9/13 la libreria Oliver, nata dall’idea di Maria Giaramidaro, Giovanna Soffientini, Annamaria Nocchi e Marisa Terrasi (due libraie e due insegnanti) e specializzata in pubblicazioni per bambini e ragazzi. In libreria sarà visitabile da oggi e fino al 28 ottobre (la mattina dalle 10:00 alle 13:00 e il pomeriggio dalle 16:30 alle 19:30) la mostra dell’illustratore Valerio Vidali.

    Nei locali dell’associazione, attigui alla sede della libreria, i bambini potranno partecipare a laboratori artistico-espressivi, teatrali, musicali, di cinema e animazione, e ad attività legate alla promozione del libro e della lettura. L’associazione sarà anche punto di riferimento del progetto nazionale di promozione alla lettura ad alta voce Nati per leggere.

    Palermo