lunedì 24 apr

Archivio del 20 marzo 2008

  • Toda joia toda beleza

    «Mi dimetto, resto l’azionista di maggioranza della società ma sto cercando un presidente che possa stare vicino alla squadra. Le mie dichiarazioni possono creare danno alla squadra. Io dico la verità che è scomoda e non va bene. C’è qualcosa di strano contro il Palermo. Come successo in occasione delle gare contro il Milan, contro la Roma o anche ieri a Parma, hanno fatto vedere episodi veniali favorevoli a noi per giustificare gravi ingiustizie».
    Maurizio Zamparini (per la cronaca è la ventisettesima volta che annuncia le dimissioni)

    «Francesco Guidolin ha un atteggiamento non positivo. Non è possibile — ha concluso — in superiorità numerica insistere con una sola punta. Non credo sia mancanza di coraggio da parte dell’allenatore. La verità è che lui non crede più nella squadra e i giocatori ne risentono».
    Maurizio Zamparini (allora lo caccia????)

    «Del futuro della squadra si parlerà dopo le festività pasquali ma la permanenza di Guidolin sulla panchina dei rosanero, almeno fino a sabato per il match interno con il Genoa, non è in discussione. Sabato ci sarà sicuramente e spero che resti anche l’anno prossimo».
    Maurizio Zamparini (allora non lo caccia????) Continua »

    Ghiaccioli...online!
  • I tempi che cambiano

    Ogni volta che mi fermo a riflettere sui tempi che cambiano mi sento un vecchio! Ma un vecchio struruso! Non uno di quegli anziani simpatici e saggi dispensatori di perle di vita…no! Proprio uno di quei vecchi ROMPICOGLIONI che, assittati davanti alla porta di casa in uno sperduto paese dell’entroterra siculo, giudicano qualsiasi cosa si muova dinnanzi a loro!
    Oh non è che lo faccio apposta! È più forte di me!
    Quando ero un fanciullo imberbe (a metà dei ruggenti anni ’90) la vita era molto più complicata! In tutto! Dal modo in cui spostarsi, passando per il modo in cui fregare ai tuoi genitori 10 minuti in più il sabato sera, arrivando all’approccio con il sesso femminile!
    Ma andiamo con ordine. Facciamo un esempio pratico.

    Racconto di una tipica serata del giovinetto medio (c’era pure allora il figo…ma noi parliamo di quello medio) 15enne. Anno 1995.

    Sabato mattina. Scuola. Quarto d’ora di ricreazione. Dopo aver fantasticato per tutta la ricreazione su cosa si potesse celare sotto il maglione tipo “polar express” della tua compagna “senomunita” l’amico di scorribande viene a distoglierti dai tuoi “pensieri” ponendoti la domanda cruciale che avrebbe assaltato le tua mente nelle successive due ore “che si fa oggi?”. Continua »

    Ospiti
  • “La notte di Galileo” al Castello di Carini

    Oggi a partire dalle 18:00 si svolgerà al Castello di Carini la manifestazione La notte di Galileo per osservare le stelle. L’iniziativa porta la firma del Comune di Carini in collaborazione con l’associazione Urania.

    Saranno disponibili telescopi per la proiezione su maxischermo dei corpi celesti e gli ospiti potranno guardare e ammirare i corpi celesti e gli oggetti di profondo cielo sotto la guida di esperti operatori scientifici.

    Palermo