venerdì 31 ott

Archivio del 20 dicembre 2008

  • Operazione “Perseo”: ancora cinque ordinanze di custodia

    Sono state emesse altre cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere per i reati di estorsione, favoreggiamento aggravato e assistenza agli associati nell’ambito dell’operazione Perseo, che ha già portato a 91 arresti durante la settimana.

    Sono stati arrestati Tommaso Di Giovanni, 42 anni, Sergio Flamia, 45 anni, e Francesco Paolo Piscitello, 57 anni. Le ordinanze sono state notificate in carcere, dove si trovano, a Enrico Scalavino, 37 anni, e Calogero Liguri, 29 anni.

    Palermo
  • Punta Raisi, rilevatore di wind shear in “alto mare”

    Il Comune di Isola delle Femmine ha ribadito nei giorni scorsi il suo no all’installazione sul suo territorio di un radar che fa parte di un sistema di avviso del valore di otto milioni per segnalare agli aeromobili in atterraggio e decollo a/da Punta Raisi la presenza del “wind shear”, un fenomeno atmosferico in cui si verifica una variazione improvvisa di vento in intensità e direzione.

    Il radar della discordia si chiama TDWR (Terminal Doppler Weather Radar), la cui ubicazione è/era prevista presso il sito della Marina Militare Italiana (MMI) nei pressi di Isola delle Femmine, ed è uno dei tanti elementi che compongono il progetto del PWDS (Palermo Wind Shear Detecting System) che doveva essere completato entro il 2007.

    Isola delle Femmine (foto di Gilberto Gaudio)

    Gli aeroporti sul mare con particolari conformazioni orografiche sono soggetti frequentemente a questo problema, in Italia i più colpiti sono Palermo, Reggio Calabria e Genova. Il sistema di avviso posizionato a terra lungo i corridoi di decollo e atterraggio consentirebbe ai controllori di volo di avvisare i piloti della presenza del “wind shear” a bassa quota in modo tale da permettere manovre evasive preventive, aumentando notevolmente la sicurezza del volo. Continua »

    Ospiti
  • Ingroia e Principato procuratori aggiunti a Palermo

    Il plenum del Csm ha nominato ieri Antonio Ingroia e Teresa Maria Principato nuovi procuratori aggiunti di Palermo. Entrambi hanno affiancato Paolo Borsellino in passato. Gli altri procuratori aggiunti nominati a Palermo sono Antonio Gatto, Leonardo Agueci, Vittorio Pereti Teresi e Maurizio Scalia.

    Sono tutti magistrati che si sono occupati di inchieste contro la criminalità organizzata in Sicilia.

    Palermo
  • “Io sono Saviano” anche a Palermo

    Si svolge oggi in contemporanea a Milano, Roma, Napoli, Cagliari, Palermo e Messina la manifestazione Io sono Saviano, contro tutte le mafie e a sostegno dello scrittore Roberto Saviano.

    A Palermo l’appuntamento è alle 16:00 all’Accademia delle Belle Arti (via Papireto, 1) dove si svolgeranno rappresentazioni artistiche a tema, interventi sul tema della criminalità organizzata e della cultura della legalità e ci sarà (ore 18:30) la proiezione del film Gomorra.

    “Io sono Saviano”

    Palermo
  • Tgs StudioStadio (17^ giornata)

    Alle 17:30 va in onda su Tgs in diretta da Gangi Tgs StudioStadio per raccontare LazioPalermo. Conduce Alessandro Amato, affiancato da Eliana Chiavetta. Regia di Bebo Cammarata.

    Gli ospiti di oggi sono il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello, l’attrice Grazia Schiavo, il cronista Riccardo Arena, il farmacista ultra’ Domenico Simonetti e il cabarettista e attore Dario Veca.

    Palermo
  • Oggi e domani interviste al Politeama per Close up

    Oggi e domani dalle 10:00 alle 21:00 i ragazzi del Progetto Terremoto intervistano a piazza Politeama per il nuovo format tv del canale 717 di SKY Music Box.

    Close up è una finestra sulla strada, che cerca di scoprire, investigare, capire, mettendo a confronto volti ed espressioni e sarà in onda dal 12 gennaio 2009 alle 17:20 e alle 23:40.

    Close up - Interviste al Politeama

    Palermo
  • Riapre la Palazzina cinese

    Palazzina cinese

    Dopo un restauro durato 23 anni riapre la Palazzina cinese (via Duca degli Abruzzi, 1). La Casina è stata progettata dall’architetto Giuseppe Venanzio Marvuglia, costruita nel 1799 ed era la reale casina di caccia alla Favorita di Ferdinando IV e Maria Carolina di Borbone.

    Palermo
  • Apertura natalizia per la Città dei ragazzi

    Riapre da oggi al 6 gennaio dalle 10:00 alle 14:00 la Città dei Ragazzi (viale Duca degli Abruzzi, 1). I bambini potranno utilizzare la struttura ludico-educativa pagando un biglietto di due euro.

    Si svolgeranno attività di laboratorio ispirate ai temi e ai simboli natalizi in un contesto di allestimenti e decori che evocano l’atmosfera tipica delle feste. I piccoli potranno realizzare i personaggi, i paesaggi e i soggetti tipici del Natale, utilizzando materiali vari: dal gesso al legno, dal plastovetro al cartoncino colorato, dai colori a tempera ai pastelli, sempre assistiti e accompagnati in questa avventura dagli animatori. Si potrà ammirare uno scenario natalizio tridimensionale presso un apposito palchetto.

    Palermo