mercoledì 18 ott
  • 14 commenti a “Palermo dallo Spazio”

    1. si certo come no, un’astronauta con tutto quello che ha da fare pensa a fotografare palermo.. stu pensiero c’avi. questo al massimo si è messo la tutina d’astronauta nella cameretta di casa sua, ha aperto google earth > palermo e ha da fatto una screen-cap dell’immagine (premendo il tasto “stamp”)

    2. Più la si fotografa da lontano e più sembra bella!

    3. Si vedono i cumuli di monnezza!! 😉

    4. scusate ma “un” di “un astronauta” non dovrebbe essere apostrofato visto che la parola “astronauta” è femminile?

    5. Da qualsiasi punto la guardi…Palermo sempre bella è!

    6. Se non sbaglio questo astronauta si trova attualmente sulla ISS per cui le foto dovrebbero essere autentiche e non prese da G. Earth 🙂

      In quanto alla bellezza non dubito affatto che Palermo, dal satellite, sia bella ma da vicino, per il momento, non mi sembra molto in forma.

      L’importante è essere ottimisti. Le cose che non vanno a Palermo sono tante, tantissime. Io, a 42 anni, sono un progettista informatico disoccupato da fine gennaio. Non dispero e spedisco CV tutto il santo giorno.
      Ogni giorno mi invento qualcosa, di legale, per pagare i debiti.

      Palermo, prima o poi, si risolleverà !

      Siate fiduciosi e non distruttivi.

    7. @saputello

      Secondo la Treccani (http://www.treccani.it/Portale/elements/categoriesItems.jsp?pathFile=/sites/default/BancaDati/Vocabolario_online/A/VIT_III_A_009672.xml) “astronauta” è un sostantivo maschile e femminile.
      Può essere un astronauta uomo, oppure un’astronauta donna.
      In questo caso si tratta di un astronauta.
      Ciao

    8. @saputello
      Chiedo subito scusa a Rosalio per questo off topic.
      Non è che perché “astronauta” termina con la vocale “a” vuol dire che sia femminile. E meno male che sei saputello! Ma lo dico con ironia, non te la prendere!

    9. Vi invito a rimanere in tema. Grazie.

    10. guardando questa bella immagine, a prescindere dal fatto che sia autentica o presa da google earth, mi viene in mente una strofa di una canzone di Jovanotti:
      la terra vista dallo spazio è una palla azzurra e silenziosa, ma se ci vivi ti rendi conto che è tutta un’altra cosa…!

    11. Ecco a voi il palermitano medio.
      Si crea un post che fondamentalmente parla di magia e sentimento per questa città e dopo pochi attimi si trasforma in caccia al furbetto, in rimproveri al saputello, in tentativi di mega ingrandimenti per trovare l’ immondizia.
      Facciamo proprio pena.

    12. Piuttosto riflettiamo sul fatto che la Conca d’Oro non esiste più e l”unica macchia verde notevole è la Favorita!

    13. Agli agrumeti mantenuti alla meno peggio,in tanti casi si sono sostituite graziose villette
      con annesso giardino,in lotti da 2000 mq.L ‘insieme di quanto ciò
      ricostruisce il verde,come in un puzzle.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Palermo dallo Spazio, 5.0 out of 5 based on 1 rating