venerdì 19 ott
  • Franca Florio

    “Il ritorno di Donna Franca Florio” a Villa Zito

    Da oggi al 30 maggio verrà esposto presso Villa Zito (via Libertà, 52), il ritratto di donna Franca Florio di Giovanni Boldini che si trovava a Villa Igiea.
    La mostra Il ritorno di Donna Franca Florio è arricchita da alcune iniziative correlate.

    Fino a domenica 18 marzo verranno esposte nel cortile interno di Villa Zito alcune prestigiose auto d’epoca per iniziativa del Circolo Auto e Moto d’Epoca Vincenzo Florio. Sarà possibile, poi, fare un tuffo nella moda della Belle époque attraverso alcuni abiti originali d’epoca dei primi anni del XX secolo provenienti dalla collezione Raffaello Piraino con un vero e proprio percorso mirato, a cura delle studiose del costume storico Roberta Barraja e Maria Vanessa Bellanca. Inoltre, per arricchire l’esposizione, è stata realizzata la ricostruzione storica dell’abito indossato da Donna Franca Florio nel dipinto del Boldini a cura del giovane designer Dario Princiotta. Pillole di storia sulla famiglia Florio è invece il titolo delle visite guidate tenute da Chico Paladino e Vincenzo Prestigiacomo (venerdì 30 marzo e venerdì 20 aprile, alle 17:00) su prenotazione, per un massimo di 30 persone alla volta e con un ticket simbolico di 3 euro.

    Il quadro è stato acquistato da Marida e Annibale Berlingieri e in passato ha avuto diversi proprietari come il barone Rotschild (che lo aveva portato in America) e Francesco Bellavista Caltagirone.

    Il biglietto costa 5 euro. Aperto dal martedì al giovedì dalle 10:00 alle 17:00, venerdì, sabato e festivi dalle 10:00 alle 19:00. Lunedì chiuso. La biglietteria chiude mezz’ora prima.

    Palermo
  • Un commento a ““Il ritorno di Donna Franca Florio” a Villa Zito”

    1. Notizia stupenda, un grazie profondo a Donna Marida e Annibale Berlingieri, generosi mecenati.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.