16°C
giovedì 21 mar
  • Gravi disagi per i lavori in corso al ponte Corleone, i consiglieri chiedono di intervenire

    Dall’8 gennaio lavori in viale Regione Siciliana in corrispondenza di via Basile

    Martedì 8 gennaio riprenderanno i lavori per la manutenzione di viale Regione Siciliana, in corrispondenza al cavalcavia di via Ernesto Basile.

    I lavori interesseranno le corsie centrali della circonvallazione prima in direzione Catania per la durata stimata di una settimana e dopo nella corsia opposta direzione Trapani, per un’altra settimana.

    I lavori erano stati rimandati per la presenza durante le festività natalizie di uno spazio destinato ad attività commerciali e ludiche che già determinava un appesantimento del traffico nella zona.

    Palermo
  • Un commento a “Dall’8 gennaio lavori in viale Regione Siciliana in corrispondenza di via Basile”

    1. Siamo alle solite. Perchè non fare questi lavori di notte?
      Tutti ricordano ciò che accadde qualche mese fa quando il Ponte di Corleone fu parzialmente interrotto per dei lavori di “messa in sicurezza”.
      Mentre la città era paralizzata dal traffico le nostre autorità amministrative latitavano.
      Poi ,dopo ben quattro giorni dall’inizio di quei lavori “ infernali” finalmente l’assessore alla “mobilità”, Iolanda Riolo fece sentire il suo pensiero concedendo  un intervista a LIVE SICILIA.
      Alla domanda sulla situazione dei lavori sul Ponte Corleone, l’assessore così rispose: “Stiamo monitorando la situazione grazie al comando dei vigili urbani e alle 20.20 di mercoledì servivano….. quattro minuti  ( sob!!!!) per percorrere il Ponte Corleone, proprio nel punto del cantiere” Perciò bastava percorrere il ponte di notte e non c’erano problemi.
      Esistono percorsi alternativi?
      “Abbiamo anche eseguito dei sopralluoghi per individuare percorsi alternativi, ma ….non ci sono”
      Eppure la Polizia Municipale invitava gli automobilisti a “utilizzare percorsi alternativi”

      Cosa propone il Comune?
      “Mi sono confrontata anche con l’assessore Arcuri e ……dobbiamo stringere i denti:

      Credo che tali risposte non meritano di essere commentate
      Anche l’assessore Arcuri , su precisa richiesta, rispose che tali lavori non potevano essere fatti di giorno.
      Alcuni giorni dopo, sembra su “richiesta” del Prefetto, i lavoro vennero fatti di notte.

  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram