martedì 17 ott
  • Con grinta e perseveranza: i Pivirama

    Il 20 aprile hanno aperto il concerto degli Africa Unite e Ameba4 al Bier Garten per il Jack Daniel’s Tour davanti a un pubblico di oltre 2000 persone. I Pivirama nascono nel 2000, ma nel corso degli anni sono stati soggetti a vari cambi di line up, che però hanno visto sempre a capo della formazione la fondatrice, la perseverante cantante e chitarrista, Raffaella Daino e probabilmente hanno dato al gruppo maggiore intensità e coesione.
    Hanno partecipato a importanti eventi nazionali come l’I-Tim Tour, il World Festival on the beach, l’Arezzo Wave.

    Oggi, il gruppo, di tendenze indie/noise/rock, (oltre Raffaella) consta di Werther Bottino alla chitarra e voce, Danilo Impastato al basso, Angelo Bordonaro alla batteria.

    Il loro fortunato debutto è stato segnato dalla produzione di “Cosa sembra”, il quale è stato definito dalla critica come una delle migliori autoproduzioni italiane dell’anno scorso.
    È da segnalare che attualmente, i Pivirama, dopo un’intensa attività live, ottime recensioni, interviste su vari webzine, apparizioni su giornali e di recente anche su RockTv, si accingono alla realizzazione di un nuovo album. Questo verrà realizzato con la partecipazione di altri artisti tra cui BJM Mario Bajardi (violino e tastiere), Manlio Speciale (violino), dando al disco nuove sonorità elettroniche.

    Io consiglio vivamente di seguirli e ascoltarli, perché hanno fatto parlare di sé finora, creandosi un curriculum davvero enorme per una band del sud, dandosi da fare e credendo nel progetto, che credo che anche nel prossimo futuro, con l’uscita del secondo atteso album, ci sorprenderanno nuovamente.

    Per info: www.pivirama.com.
    Chi volesse vedere un loro videoclip può farlo a questo link.

    Pivirama - Cosa sembra

    Tracklist COSA SEMBRA:

    1. Adesso no
    2. Not happy
    3. Quello che sembra
    4. It’s ok
    5. Il viaggio
    6. Censurami
    7. Lost
    8. Se
    9. Not happy…reprise
    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)