mercoledì 26 nov

Archivio del 27 maggio 2008

  • Palermo secondo Wenders, secondo me

    Sabato al festival di Cannes prima mondiale di Palermo Shooting, il film che Wim Wenders ha dedicato alla nostra città. Con piacere condivido le mie impressioni,precisando che i giudizi e le opinioni che seguono sono di parte, poiché sono emotivamente legato a questo progetto, e perché ho una sconfinata stima umana e professionale nei confronti di Wenders.

    Pur conoscendo la storia, non nei dettagli comunque, e pur avendo avuto la fortuna di presenziare a quasi tutte le riprese a Palermo, sono rimasto letteralmente spiazzato dal risultato finale.

    Il film non è solo un film, va molto oltre…e se hai la fortuna di entrare in sintonia diventa una vera e propria esperienza, intensa, reale, profonda. Continua »

    Ospiti
  • Tre battute

    In una chat basta la scambio di tre battute ciascuno per capire, percepire e soprattutto decidere se una persona ci piace, è affine, se vale la pena di intentarne la conoscenza di quell’estraneo dall’altra parte dello schermo.
    La mia esperienza con le chat d’incontri cominciò quando avevo 17 anni e cioè nel paleozoico 1998. Incontrai un tale steward che aveva una particolare passione per…i piedi!! Il mio choc fu tale che accantonai del tutto l’idea degli incontri via internet fino ad un annetto fa quando mi registrai su Badoo. Ho trovato un mondo di chattatori molto diverso da quello che ricordavo, essenzialmente molti più utenti, molto più eterogenei tra loro e…una quantità spaventosa di “Over” e “Under”. Fatto sta che mi sentivo molto sola ed ero intenzionata a trovare amicizia e compagnia…trovai un mondo pieno di sorprese. Continua »

    Ospiti
  • Secondo Memorial Raciti

    Si svolgerà stamattina allo stadio “Barbera” il torneo di calcio intitolato all’ispettore Filippo Raciti contro la violenza negli stadi e per educare alla legalità.

    Al quadrangolare parteciperanno le squadre delle Questure di Palermo e Catania, una rappresentativa di poliziotti delle altre provincie siciliane e una di “vecchie glorie” del Palermo con Sasà Salvaggio.

    Palermo