venerdì 24 nov
  • 44 commenti a “Verso il terzo compleanno di Rosalio”

    1. Festazza al Malizia!
      Venerdi 5 dicembre ore 23!

    2. La mia di idea già la conosci…

    3. Montevergini

    4. Anno dopo anno…io ripropongo sempre la mia idea delle t-shirt!

    5. un’orgia

    6. Avrei una proposta, tutti al “bosco ficuzza” con grigliata di carne, pesce..e vino rosso in quantità..!!

    7. concordo col bosco della ficuzza!!!

    8. un bello festino con tante belle fimmine

    9. Piazza san francesco con pane e panelle?

    10. per essere originali non bisogna mai ripetere ciò che in passato si è fatto. bisogne sperimentare nuove vie. io propongo un karaoke con premi tipo: bacio delle petix, cena a due con la maria cubito, una bel rock e roll con la Cristina alaimo etc.

    11. beh un posto dichiaratamente no pizzo non sarebbe male, dunque san francesco o simili. o altrimenti, qualunque altro posto, ma con schiticchio dichiaratamente antimafia non sarebbe male (prodotti liberaterra, ecc).
      ‘nsomma ‘na cosa impegnata, anche, oltre che di babbìo, non sarebbe male.

    12. Mi sembra bella l’deia della focacceria, daremmo anche una mano a Conticello. Però mi sembra di difficile realizzazione, lì dentro non è molto capiente…

    13. Sono d’accordo con l’abbinamento della festa al sostegno delle iniziative antimafia. La focacceria San Francesco potrebbe fare il catering anche in altri locali “antimafia”. Perchè non chiedere un consiglio ai ragazzi di addiopizzo?

    14. Per i locali secondo me andrebbe bene “palazzo delle Aquile”, è sempre vuoto, e poi visto che mediamente i Rosaliani dicono cose sensate, quel posto sarebbe la prima volta che non sentirebbe sparare minçhiate, almeno non con la voglia di farlo.

    15. Sono daccordissimo con l’impegno e il divertimento insieme. Chiederei ank’io ai ragazzi di addiopizzo di consigliare un pub o un localino bello e spazioso, con cibo e musica a volontà……

    16. anche io condivido un incontro per festeggiare Rosalio in compagnia di individui che hanno caratterizzato l’impegno antimafia concreto e a favore della legalità (Addiopizzo per es., ma non solo). E’ un segnale che si da alla società. E di questi tempi c’è ne tanto bisogno. Divertirsi ma anche lanciare segnali di legalità contemporaneamente. Così si irrobustisce lo status etico di Rosalio.
      Sul luogo non saprei con chiarezza, anche all’aperto se possibile. Il Montevergini sarebbe una ripetizione in effetti, ma se non si trova nulla di meglio, va bene ugualmente in my opinion.
      Ma Rosalio che desideri vorrebbe esaudire per il suo 3° compleanno, di solito ad un bambino si domanda sempre cosa gli piacerebbe ricevere….
      Orario: dal tardo pomeriggio (dalle 18-19 in poi), per i piccini che festeggiano compleanni mica si puo’ iniziare la festa alle 23….

    17. @Goku: anche sala d’Ercole non sarebbe male 🙂

    18. Io propongo di eleggere Miss & Mister Rosalio..hihi..:-)

    19. Avallo l’idea di Goku 🙂

    20. quoto Goku al 100%!!!!!!!!

    21. goku @Per i locali secondo me andrebbe bene “palazzo delle Aquile”, è sempre vuoto, e poi visto che mediamente i Rosaliani dicono cose sensate, quel posto sarebbe la prima volta che non sentirebbe sparare minçhiate, almeno non con la voglia di farlo.
      ——————————————————–

      SEI UN GRANDE FRATELLO,DAVVERO

    22. Villa Niscemi no?
      Andiamo a trovare zio Diego 😀

    23. farei una 24h di rosalio… se cade di domenica e c’è una bella giornata sarebbe carino un evento in uno spazio aperto, magari al Foro Italico, con la lettura dei post migliori con il nostro grande Enia e la meravigliosa Cubito. E la sera festazza! Il Montevergini è un luogo a cui sono legata e anche Expa non mi dispiacerebbe.. Però quest’anno introdurrei la pratica del regalo, come dice fatamorgana: un momento in cui gli affezionati fanno gli auguri e portano i regali. Manterrei un po’ la simmetria del blog: da un lato gli autori, dall’altro i commentatori che hanno ognuno un proprio spazio e dei propri mezzi per esprimersi e animare rosalio!

    24. SCAMBIO DI COPPIE

    25. montevergini!!

    26. Montevergini ma tornando allo schema del primo compleanno ovvero sia prevedendo il momento in cui gli autori leggono i loro pezzi più belli e apprezzati sia sottolineando l’emozione del (ri)trovarsi fisicamente nello stesso luogo almeno una volta l’anno. 😀

    27. AL FORO ITALICO? FORSE NON SAPETE CHE NON ESISTE + IL FORO ITALICO. LE CERAMICHE SONO STATE TUTTE DISTRUTTE E LE PALME TUTTE MORTE. SONO CURIOSO DI SAPERE SE IL SINDACO DI CAMMARATA CONTINUA A RIEMPIRSI LO BOCCA CON LA COSA + IMPORTANTE DELLA QUALE SI VANTAVA DI AVER FATTO…. TUTTO ALLO SFASCIO, TUTTO ABBANDONATO A SE STESSO…

    28. sarebbe bello se ci fosse anke un complessino che fa musica dal vivo… ho sentito parlare molto bene dei road runner x esempio
      Effettivamente a palazzo delle aquile verrebbe una bella festazza…

    29. Nessuno, è pure vero che molti palermitani sono dei vandali, mi ricordo quando Letizia Battaglia rifece tutta la Villetta di Piazza Don Bosco, con delle recinzioni in legno graziose, e nuove piante e fiori,era veramente bello passare di lì; dopo poco non c’era più niente!

    30. L’agriturismo nei locali sequestrati a Riina…

    31. Valentina, c’hai perfettamente ragione.

    32. Tonì, visto che il picciriddo ha tre annuzzi io tutta sta prosopopea dell’impegnato ce la lascerei per quando andrà al liceo.
      Ci basta una torta tre azzùse e una cocacuela. Lo spazio potrebbe essere un locale attipo montevergini, l’ora la sceglierei in modo che appena finisce la kremess nnì spartemu tutti quanti tra i locali pizzeria citati nel post delle pizzerie, poi ci riuniamo di nuovo e a votazione decidiamo qual è il locale che fa la pizza più buona e non se ne parla più.

    33. come location proporrei i locali del Centro padre nostro di brancaccio. c’è l’ auditorium giuseppe di matteo che è al chiuso, oppure uno spazio esterno che un giorno dovrebbe diventare un campo polivalente sportivo. secondo me se li contattiamo c’è li mettono a disposizione.

    34. goku e totò for president! li quoto!

    35. Personalmente proporrei iniziative di CINSUMO CRITICO per il natale(vi assicuro che ci sono persone ,commercianti, in giro che ne hanno davvero bisogno,a volte basta una cesta, un panettone…)se volete a disposizione…per locale o altro.
      ma facciamo presto perchè il 5 è vicino
      pequod

    36. @ aquilone
      e magari ci offrono anche qualcosa da mangiare, visti i bilanci multimilionari che hanno. Se proprio dobbiamo, rimaniamo su Addiopizzo che è “cosa” seria.

    37. per rosalba.
      il bilancio è pubblico, se è così ricco si vede che fanno molte cose! se pensi, o sai che non è una associazione seria perchè non vai a chiedere conto e ragione su come spendono i soldi pubblici. se hai delle certezze fai un esposto, almeno rendi un servizio alla collettività. se sono soltanto illazioni…fai tu.
      mi scuso per il fuori tema

    38. @ aquilone
      Non ho bisogno di andare a chiedere i bilanci. Li conosco benissimo:
      2005: €. 1.218.921,76
      2006: €. 1.642.158,72
      2007: €. 1.522.085,25
      Ora se per 15 anni sono stati erogati cca. €. 15.000.000,00 pubblici, mi potresti dire quanti poveri di Brancaccio hanno risolto i loro problemi?

    39. la piaga peggiore è la disinformazione per non dire altro. se vai a guardare i bilanci prima del 2003 erano molto ma molto più magri. grana parte, oggi provengono dalle case famiglie, che quindi hanno ben poco a che fare con la gente di brancaccio. le case famiglie sono strutture protette dove accolgono donne e bambini maltrattati dal coniuge. vengono affidati dal tribunale, quindi la trasparenza dovrebbe essere garantita. le spese per ospitare circa 20 persone sono tantissime, dal personale alla gestione della struttura. comunque non capisco il tuo accanimento o il pregiudizio: è verso tutto il sociale o hai avuto esperienza diretta con questo ente?

    40. Accanimento o pregiudizio… che paroloni. Credo che sia semplice diritto di sapere come vengono spesi i nostri soldi. Vedi aquilone: il centro padre nostro fa conferenze stampa ed altro e quindi ricevono soldi perché lavora a brancaccio e non perché abbia case famiglia. È come se Addiopizzo con eventuali fondi ricevuti invece di occuparsi del racket si occupasse di protezione ambientale perché eventualmente l’ambiente paga meglio. Nn è che occuparsi di ambiente non sia nobile… Vogliamo parlare dell’autista e della macchina di servizio del vice presidente del centro?

    41. Vi prego di rimanere in tema. Grazie.

    42. credo che il montevergini sia piccolo.
      Sono stata lì per il compleanno di balarm e mi sembrava di essere sull’autobus all’uscita di scuola!

    43. Io penso che un blog sia e debba restare un luogo virtuale. E’ per questo che i blogs sono oggi così diffusi e frequentati. La festa quindi, se si vuole fare , che si faccia sul web, virtuale . Festeggiare un luogo virtuale con pane e panelle mi semnbra umiliante e fuori luogo… virtuale appunto!
      Sfirniciamoci, piuttosto, per ideare un modo nuovo, originale e virtuale di festeggiare.
      A proposito il mio blog (la trazzera) oggi (15 novembre 2008) compie un anno.
      ciao Pippo Vinci

    44. come locale
      forse un posto grande tra i NUOVI aderenti alla lista di addiopizzo ci sarebbe…se volete ,fatemi sapere.
      pequod

    Lascia un commento (policy dei commenti)