mercoledì 22 nov
  • Massimo Ciancimino interrogato a Palermo, recuperata SIM

    Massimo Ciancimino, figlio dell’ex sindaco di Palermo Vito, è stato nuovamente sentito ieri mattina dai pm di Palermo. Il verbale è stato secretato.

    È stata recuperata e viene analizzata una SIM card sequestra a Ciancimino nel 2006 al suo arresto che conterrebbe il numero di un agente segreto che avrebbe seguito la presunta trattativa tra Stato e Cosa nostra al tempo delle stragi del 1992.

    Palermo
  • 2 commenti a “Massimo Ciancimino interrogato a Palermo, recuperata SIM”

    1. ………

    2. ma se fosse vero… sono informazioni da dare ai mezzi di comunicazione? mah

    Lascia un commento (policy dei commenti)