venerdì 22 set
  • Il “Nabucco” inaugura la stagione del Teatro Massimo

    Inaugura stasera con il Nabucco di Giuseppe Verdi la stagione del Teatro Massimo. Il Nabucco fu l’ultimo titolo in forma di concerto presente al Teatro prima della sua chiusura nel l974 e vuole anche assurgere a simbolo di totale rinascita. Il Nabucco è inserito nelle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

    Il programma 2010 prevede nove opere e due balletti e un’opera al Verdura. Parallelamente si svolgerà una Stagione Sinfonica con undici appuntamenti ed eventi collaterali. Impostato sul filo conduttore di Sogno-Realtà-Illusione il programma annovera classici del melodramma, come La bohème, Aida e Il barbiere di Siviglia, opere di più rara esecuzione, come Maria Stuarda, Don Quichotte e La fanciulla del West, una prima rappresentazione in Italia (Die Gezeichneten) e una in prima assoluta (Alice nel paese delle meraviglie).

    Costo dei biglietti: da 15 euro a 125 euro.

    Teatro Massimo
    (foto di Bernhard J. Scheuvens)

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)