lunedì 23 ott
  • “Le periferie? Una risorsa per la città” al Mondadori Multicenter

    Alle 17:30 si svolgerà presso lo spazio eventi del Mondadori Multicenter (via R. Settimo, 18), per il ciclo di incontri Il piacere della ricerca, la conferenza Le periferie? Una risorsa per la città. Parteciperanno l’assessore al Centro storico e docente Maurizio Carta e i docenti Giulia De Spuches, Alessandra Badami, Gioacchino Lavanco e Barbara Lino.

    L’incontro, organizzato dall’Università degli Studi di Palermo, lancia la sfida a ribaltare pregiudizi e luoghi comuni guardando ai rioni di edilizia popolare come a un patrimonio rilevante per progetti futuri di riqualificazione spaziale e sociale.

    “Le periferie? Una risorsa per la città”

    Palermo
  • Un commento a ““Le periferie? Una risorsa per la città” al Mondadori Multicenter”

    1. “ribaltare pregiudizi e luoghi comuni guardando ai rioni di edilizia popolare come a un patrimonio rilevante per progetti futuri di riqualificazione spaziale e sociale”
      è un esperimento validissimo,
      però sarebbe auspicabile, e anche più credibile agli occhi dei cittadini, che prioritariamente alla trattazione di progetti futuri di riqualificazione spaziale e sociale delle periferie, si dedichi l’adeguata attenzione e si forniscano chiare e precise informazioni sulle risorse finanziarie disponibili e necessarie per la riqualificazione (comunali, regionali, statali).
      Altrimenti l’incontro può facilmente apparire come l’ennesimo esercizio di stile di una facoltà universitaria impegnata abilmente, si, nella ricerca finalizzata a valorizzare spazi urbani degradati, ma spesso ignara delle fonti di finanziamento “essenziali” per realizzare interventi urbani, che necessitano inevitabilmente di milioni di euro se parliamo della riqualificazione di un intera periferia cittadina.
      Accostare progetti di riqualificazione a fonti di finanziamento certe e tempi di realizzazione possibili dona a questi incontri un valore culturale aggiunto e allo stesso tempo credibilità.

    Lascia un commento (policy dei commenti)