lunedì 21 ago
  • Manifestazioni per l’anniversario della morte di padre Puglisi

    Padre Puglisi

    Iniziano oggi le manifestazioni per la commemorazione di padre Pino Puglisi, ucciso da Cosa nostra 17 anni fa a Brancaccio. Si svolgeranno celebrazioni liturgiche, fiaccolate, pellegrinaggi, spettacoli e verrà inaugurato un busto ligneo realizzato dagli artigiani di Betlemme.

    Oggi alle 21:00 una fiaccolata muoverà dalla parrocchia San Gaetano fino al luogo dell’omicidio a piazza Anita Garibaldi dove il biblista don Giuseppe Bellia leggerà una testimonianza.

    Domani alle 18:00 si svolgerà in Cattedrale una solenne celebrazione Eucaristica presieduta dal cardinale Salvatore De Giorgi. Alle 21:00 inizierà la serata spettacolo Al Bab di piazza San Giorgio dei Genovesi con Ivan Fiore e Lello Analfino dei Tinturia e i ragazzi del Centro Padre nostro. Condurrà la serata Massimo Minutella.

    Giovedì alle 10:00 al cimitero di Sant’Orsola si svolgerà la cerimonia Un pensiero e un fiore per padre Puglisi. Un corteo si snoderà dal piazzale antistante il Policlinico fino a raggiungere la tomba dove riposa padre Puglisi. Alle 18:00 nella parrocchia “San Gaetano – Maria Santissima del Divino Amore” a Brancaccio verrà inaugurato il busto ligneo ricavato da un albero dell’orto degli ulivi risalente a 1900 anni fa che è stato donato al Centro di accoglienza “Padre Nostro Onlus” fondato nel 1991 dal sacerdote palermitano, dalla Fondazione “Giovanni Paolo II” di Fiesole e sarà scoperto nel corso di una solenne celebrazione Eucaristica presieduta dal monsignor Paolo Romeo e concelebrata, fra gli altri, dal vescovo ausiliare monsignor Carmelo Cuttitta, dal presidente della Fondazione “Giovanni Paolo II” e vescovo di Fiesole monsignor Luciano Giovannetti, da mons. Rodolfo Cetoloni, vescovo di Montepulciano – Chiusi – Pienza, da padre Ibraim Falthas, vicepresidente della fondazione ed economo della Custodia di Terra Santa a Gerusalemme e dal parroco di San Gaetano don Maurizio Francoforte.

    Venerdì alle 16:00 andra in scena presso l’auditorium comunale in via San Ciro lo spettacolo teatrale I sette nani e Biancaneve realizzato dagli adolescenti e dai volontari in servizio civile del Centro di accoglienza “Padre nostro”.

    Sabato alle 9:30 presso la Casa circondariale Pagliarelli verrà proiettato il film Brancaccio alla presenza dell’arcivescovo monsignor Paolo Romeo, del prefetto Giuseppe Caruso, del provveditore Orazio Farano, della direttrice del Pagliarelli Francesca Vazzana, del regista Gianfranco Albano e dell’attore Ugo Dighero.

    Domenica alle 10:00 si svolgerà l’animazione territoriale Ricordando Padre Puglisi a piazza Politeama.

    Palermo
  • 3 commenti a “Manifestazioni per l’anniversario della morte di padre Puglisi”

    1. speriamo di vedere qualche faccia nuova…..

    2. dovremmo prendere esempio tutti di quello che ha fatto p. puglisi e in modo particolare gli uomini di chiesa a partire dal vescovo .vi parla un artigiano vittima di estorsione con un figlio disabile che si è ridotto a elemosinare davanti le chiese e credetemi è mortificante e vergognoso specialmente quando alcuni parroci ti rispondono per esempio io che ci guadagno o ma mi vuole morto o chiedere l,elemosina è reato altro che carita umana e rispetto della persona come faceva p. puglisi.

    3. solo due commenti. per una partita di calcio sono centinaia….questo deve farci riflettere, riflettere molto!!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)