Archivio del 25 gennaio 2011

Due Tre funzionari della Motorizzazione civile di Palermo e 49 48 titolari di autoscuole e di agenzie di disbrigo pratiche automobilistiche sono stati arrestati nell’ambito di un’indagine su patenti facili ed esami truccati.

In cambio di denaro le pratiche venivano vidimate anche se gli esami non si erano mai tenuti.

Il video con le tangenti:

AGGIORNAMENTO: i funzionari arrestati sono Emanuele Lo Cascio, Rosamaria Mangano e Antonino Nobile. Sono stati arrestati anche Giuseppe Castronovo, Pietro Catalano, Sergio Cinà, Salvatore Di Benedetto, Giuseppe Ortoleva, Francesca Schicchi e Salvatore Speciale. Agli altri 41 indagati sono stati dati gli arresti domiciliari.

In: Palermo | 19 commenti

Palermo fiorita

Alessio Giuliano
gen 11
25
03:06

Voglio provare ad immaginare cosa sia possibile fare per migliorare Palermo. Ovviamente, considerate le condizioni in cui versa la città, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Bene, voglio però provare ad individuare un’azione, un’iniziativa, un atteggiamento che sia spunto, che sia semplice, che sia economica…che sia copiata. Perché no, emuliamo qualche città europea che ha fatto della bellezza e del turismo un leit motiv che è riuscito, in prima battuta, a rendere più bella e più vivibile la città. Vivibilità che, come ci spiega il buon Donato, non ha fatto altro che attirare visitatori e diventare volano per l’economia. Andiamo alle nostre Ramblas. Sono sicuro che orde di lettori si accaniranno nel sostenere che la nostra via Libertà è sostanzialmente diversa dalle Ramblas di Barcellona. Ma sono altresì convinto che molti di voi riconosceranno con me che la struttura del viale è identica. Una ampia corsia centrale e due laterali, tanto per cominciare. Con una piccola differenza. La versione spagnola è stata consegnata ai pedoni. Solo due strisce di asfalto sono rimaste carrabili. A Palermo la situazione è invertita: viale dominato dalle automobili, ai cittadini che vogliono passeggiare all’ombra degli alberi viene concesso un marciapiede costellato di aiuole e panchine. Continua »

In: Palermo | 31 commenti

Vi racconto una storia vera. Una storia bella, di civiltà e, per certi versi, molto istruttiva. Qualche anno fa la fiction TV Il capo dei capi portò la signora Ninetta Bagarella, moglie di Totò Riina, a pensare di poter pretendere il risarcimento per presunti danni d’immagine causati dalla fiction. Sembrava una richiesta paradossale, eppure la stampa la riportava senza alcun particolare commento critico, né particolare indignazione. In un servizio del TG satirico Striscia la notizia, divenuto poi celebre, l’inviata Stefania Petyx pensò di andare a puntualizzare direttamente alla signora Bagarella che se c’era una rivendicazione di danni d’immagine, questa semmai apparteneva di diritto al popolo siciliano che, a causa della presenza della criminalità organizzata, aveva perso non solo l’immagine, ma anche un adeguato sviluppo economico oltre che i suoi migliori figli, uccisi vigliaccamente. Continua »

In: Palermo, Sicilia | 12 commenti

Qualche giorno fa è andato in onda a Striscia la notizia (Canale 5) un servizio di Stefania Petyx sui beni confiscati alla mafia e sulle conseguenze dei servizi dello scorso anno.

In: Palermo | 3 commenti

I Quaderni de L’Ora

Tony Siino
gen 11
25
02:35

I quaderni de L'Ora

È online da qualche giorno il sito de i Quaderni de L’Ora, mensile che arriverà a febbraio e che si richiama all’esperienza dello storico quotidiano che ha interrotto le pubblicazioni il 9 maggio del 1992 dopo 92 anni dal primo numero.

Il comitato di redazione è formato da Vittorio Corradino, Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza, il comitato dei garanti da Antonio Ingroia, Emma
Dante, Antonella Monastra e Vincenzo Provenzano. Tanti e prestigiosi i collaboratori.

In bocca al lupo!

In: Palermo | 4 commenti

Secondo gli indicatori demografici 2010 dell’Istat nel Sud Italia si muore prima che al Nord. La Sicilia è dietro alla Campania con un’età media di 78,6 anni per gli uomini e 83,5 anni per le donne (la media nazionale è 79,1 anni per gli uomini e 84,3 anni per le donne). L’Isola occupa il settimo posto per le nascite.

In: Sicilia | 4 commenti

“ComBag” a Bagheria

Rosalio
gen 11
25
02:02

Prenderà il via domani e proseguirà fino a venerdì a Bagheria il festival della comunicazione ComBag dedicato alla memoria del cronista Mario Francese.

Si terranno conferenze, convegni, workshop, proiezioni e si chiuderà con un concerto.

Programma completo.

Rosalio è media partner di ComBag. Venerdì mattina interverrà alla conferenza Oltre Baarìa: la promozione del territorio, la comunicazione per immagini, i blog, il web 3.0 Tony Siino per parlare dell’esperienza del blog.

“ComBag”

In: Palermo, Rosalio | Commenti

Alle 21:30 verrà presentato al Montezemolo american bar & restaurant (piazza Unità d’Italia, 10) il calendario Follow your time… con foto di Francesco Baiamonte.

Il calendario, ambientato nel locale, verrà distribuito gratuitamente.

Festa calendario “Follow your time”

In: Palermo | 2 commenti