venerdì 18 ago
  • Liveblog dello spoglio del ballottaggio delle comunali 2012 in diretta

    21:00: il liveblog dello spoglio delle elezioni comunali chiude qui. Gli aggiornamenti continueranno con post ordinari. Grazie a tutti voi e, in particolar modo, a Tony Siino che ha effettuato la maggior parte degli aggiornamenti, ai comitati elettorali di Fabrizio Ferrandelli e Leoluca Orlando che ci hanno supportato con informazioni e chiarimenti, ad Alessandra Rossi e a tutti coloro che colpevolmente dimentichiamo e che ci hanno inviato informazioni con tutti i mezzi possibili. Grazie!

    17:50: dalla prima conferenza stampa di Orlando dopo l’elezione: «La mia candidatura è una risposta all’antipolitica. […] È una risposta a Monti e al tecnicismo senz’anima. […] Il risultato di Palermo fa nascere una terza repubblica e manda un messaggio molto forte a chi non ha capito l’insufficienza dei partiti. […] È evidente che ci aspetta una stagione carica di insidie di ogni genere ma anche di speranze. […] Non voglio essere un uomo solo al comando e non mi avvarrò della maggioranza dei consiglieri comunali per imporre scelte. Cercherò in tutti i modi di coinvolgere tutte le forze politiche. […] A Palermo vogliamo chiedere al presidente Monti se vuole affrontare la questione sociale. […] Chiederò un incontro al presidente Monti per chiedergli che intenzione ha rispetto alla questione sociale del nostro paese e di Palermo. […] Bersani si dia una regolata; Palermo non sopporta questa alleanza innaturale con Lombardo. […] La coppia Lumia Cracolici Lombardo…sono tre ma in tre fanno due teste. […] Della realtà palermitana mi voglio occupare e mi occuperò fino in fondo. […] Noi domani faremo una conferenza stampa con l’intera giunta indicando i primi interventi amministrativi dell’amministrazione comunale. C’è la grande convinzione che abbiamo tutte le risorse per affrontare i grandi problemi di questa città, l’entusiasmo e il senso di responsabilità dei palermitani. […] Abbiamo bisogno di tutti, ma nessuno si presenti con la logica di appartenenza, ma di competenza». La conferenza stampa è stata interrotta per un momento di raccoglimento in corrispondenza dell’uscita della bara di Melissa Bassi, vittima dell’attentato a Brindisi, dalla chiesa di Mesagne.

    Conferenza stampa Orlando
    Conferenza stampa Orlando

    Conferenza stampa Orlando
    Conferenza stampa Orlando

    Conferenza stampa Orlando
    Conferenza stampa Orlando

    Conferenza stampa Orlando
    Conferenza stampa Orlando

    17:30: dati definitivi: Orlando al 72,43% (158010 voti) e Ferrandelli al 27,57% (60139 voti).

    17:19: Ferrandelli: «Sarò il secondo cittadino, sessantamila persone mi hanno sostenuto, siamo soddisfatti del risultato ottenuto. […] Utilizzerò la grande rete che abbiamo costruito per metterla a disposizione di questa città».

    17:18: Ferrandelli: «Continuerò il mio impegno per la città e con i tanti giovani delle nostre liste eletti saremo responsabilmente presenti e faremo da pungolo costruttivo alla nuova amministrazione. […] Le elezioni regionali? In questo momento penso solo che mi dedicherò alla nascita di mia figlia e a strutturare il percorso iniziato, mettendo la mia esperienza e il mio patrimonio a disposizione della città e della mia squadra».

    Fabrizio Ferrandelli
    Fabrizio Ferrandelli

    16:59: Orlando ha preso più di 50 mila voti in più rispetto al primo turno.

    16:56: dati da 597 sezioni su 600 con Orlando al 72,43% e Ferrandelli al 27,57%.

    16:44: Palazzotto (Sinistra Ecologia Libertà): «Da Palermo arriva una grande spinta di rottura rispetto al vecchio sistema che ha governato finora. […] Orlando pone alla politica un problema: le liste delle due coalizioni di centrodestra e di centrosinistra rappresentano appena il 31% dell’elettorato. Quindi direi che la proposta politica del centrosinistra ha fallito. Ora occorrerà ricostruire non solo Palermo, ma anche un centrosinistra come progetto alternativo di governo della città».

    16:43: Russo (IdV): «Credo di più alle dimissioni annunciate dal governatore Lombardo. Di lui non mi fido, ma il segnale che arriva da Palermo mi spinge ad essere più ottimista, anche in relazione al comportamento del Pd».

    16:41: l’affluenza a Palermo è stata la più bassa in Sicilia, dove la media è stata del 47,46%.

    16:23: Orlando parlerà alle 17:15 al Grand hotel piazza Borsa. Lo staff ha annunciato che non si terranno festeggiamenti per rispettare le vittime di Brindisi e del terremoto nel nord Italia.

    16:21: proiezione Piepoli per Rai dà Orlando sindaco con il 72,6% dei voti e Ferrandelli al 27,4% (copertura 95%).

    16:14: Leoluca Orlando è il nuovo sindaco di Palermo.

    16:12: Orlando sarà tecnicamente sindaco raggiungendo 112052 voti.

    16:10: proiezione Piepoli per Rai dà Orlando sindaco con il 72,6% dei voti e Ferrandelli al 27,4% (copertura 87%).

    16:08: dati da 250 sezioni su 600 con Orlando al 72,88% e Ferrandelli al 27,12%.

    16:06 Russo (Italia dei Valori): «Ci aspettavamo un grande risultato, anche alla luce delle indicazioni arrivate dal primo turno. […] Leoluca Orlando sta ottenendo questo risultato perché si è presentato come il sindaco di tutti. Noi, poi, abbiamo mantenuto ferma la barra, esprimendo una grande chiarezza in tema di alleanze».

    16:03: proiezione Piepoli per Rai dà Orlando sindaco con il 72,5% dei voti e Ferrandelli al 27,5% (copertura 79%).

    16:01 Bindi (Partito Democratico): «Adesso che è finita la campagna elettorale, lo posso dire: sono molto contenta che a Palermo abbia vinto Orlando. Io non sono mai stata d’accordo con l’appoggio dato dal Pd alla Giunta regionale di Raffaele Lombardo e credo che in Sicilia si stia vivendo una nuova primavera. Adesso il Pd regionale lasci Lombardo».

    15:55: dati da 100 sezioni su 600 con Orlando al 73,25% e Ferrandelli al 26,75%.

    15:53: affluenza finale al 39,76%. Hanno votato in 224095, 109811 uomini e 114284 donne (600/600 sezioni).

    15:51: proiezione Piepoli per Rai dà Orlando sindaco con il 72% dei voti e Ferrandelli al 28% (copertura 23%).

    15:42: secondo i volontari ai seggi di Orlando il risultato finale potrebbe attestarsi attorno al 75%.

    15:38: primi dati da 8 sezioni su 600 con Orlando al 73,72% e Ferrandelli al 26,28%.

    15:35: affluenza al 39,75% (596/600 sezioni).

    15:30: affluenza al 39,73% (592/600 sezioni).

    15:28: proiezione Piepoli per Rai dà Orlando sindaco con il 70,1% dei voti (copertura 8%).

    15:25: affluenza al 39,75% (574/600 sezioni).

    15:22: affluenza al 39,76% (569/600 sezioni).

    15:20 exit poll informali al comitato di Orlando lo danno vincente con 66-72% e Ferrandelli a 23-34%.

    15:19: affluenza al 39,67% (562/600 sezioni).

    15:18: a piazza Borsa è stato allestito uno schermo gigante per seguire lo spoglio.

    15:16: affluenza al 39,57% (545/600 sezioni).

    15:11: affluenza al 39,58% (348/600 sezioni).

    15:09: allo Zen c’è stata una denuncia per propaganda elettorale ai seggi.

    15:06: affluenza al 38,94% (105/600 sezioni).

    15:00: le operazioni di voto si sono concluse nei 600 seggi di Palermo. Si procede all’apertura delle urne e allo spoglio delle schede.

    Comitato Ferrandelli
    Comitato Ferrandelli

    14:33: il quartier generale di Orlando è al Grand Hotel piazza Borsa. Ci sono più di 230 giornalisti e blogger accreditati.

    Piazza Borsa
    Piazza Borsa

    14:30: inizia il liveblog dello spoglio del ballottaggio delle elezioni comunali. Il tema del blog è semplificato per permettere di gestire il traffico.
    Nella barra laterale trovate gli ultimi aggiornamenti da twitter.

    Palermo
  • 14 commenti a “Liveblog dello spoglio del ballottaggio delle comunali 2012 in diretta”

    1. Con grande nettezza Leoluca Orlando CAscio ha vinto.
      Rimangono le mie forti critiche al suo operato .
      Tuttavia e’ bene riconoscere la vittoria democraticamente ottenuta.
      Auguro ,anche da FERRANDELLIANO convinto della prima Ora , un proficuo lavoro per rendere Palermo piu’ bella e civile di quanto non sia stata negli ultimi 10 anni.
      Buon lavoro al sindaco Orlando e alla giunta.

      Il folklorista

    2. 59 %
      ASTENUTI

    3. Invito i commentatori a non infierire su altri commentatori, anche se la tentazione c’è. Saluti

    4. infierire giammai, ma perfino sarkò ha avuto stile nell’accettare la sconfitta, mettendo la francia al primo posto, e senza sbavature, con grande dignità, cosa che non colgo qui, dove si “acceta” la sconfitta cercando l’ultima parola, ahimè patetica.
      auguri palermo.

    5. *accetta

    6. Il dato è che la città è ferma a Leoluca Orlando… dal 1985

    7. innagabile hidalgo, ci mancherebbe, solo che il *nuovo* era ancora più vecchio.
      su queste elezioni dovremo riflettere, sicuramente.

    8. il 59% di astenuti e` un dato da sottolineare.
      La maggioranza degli aventi diritto al voto
      ha preso le distanze,
      non intende partecipare a queste logiche di sistema.
      Vittoria amara.
      Forse bisognerebbe modificare le regole sui ballottaggi.
      Ballottaggi da ripetere finche` non venga superata la soglia del 50% della partecipazione al voto.

    9. Cari FAbio e Stalker
      non intendevo affatto suggellare ,come dice e lascia intendere “suor” Stalker 🙂 , con l’ultima parola (vi piaceresse eh ??),lungi da me tale presunzione. Ho fatto cio’ che pare doveroso e giusto fare dopo il pregresso acerrimo dibattito e credo lo abbiate anche apprezzato.
      Anche per questo Vi ringrazio ,in particolare Fabio , per il gentile e graditissimo pensiero “cavalleresco” che denota la cortesia dell’uomo e degli scambi di opinione.
      Adesso mi tocca un po’ di “parrapicca”, un po’ per riposare me e un po’ per evitarvi ulteriori ulcere 🙂 : )
      Ci sentiamo presto Carissimi.
      Stavolta ho perso ……. 🙂 🙂

    10. tranquillo folklo, ti riciclearai presto in qualche altra incarnazione.
      per il resto, “suor” lo dici a tua sorella, che noi per fortuna non abbiamo il piacere di conoscerci.

    11. ..del pari io parrin non fui..
      🙂 🙂
      cara sorella in umanita’
      🙂

    12. Folklorista, ti sei dimenticato di presentarti.
      Non ti hanno insegnato nel seminario di rispettare gli impegni?

    13. ..avevo promesso..ma solo nel caso di vittoria
      sigh !

    14. NON è vero, ultimamente hai scritto “in ogni caso”.
      VERGOGNATI

    Lascia un commento (policy dei commenti)