venerdì 20 ott
  • Approvata la chiusura dell’anello della metropolitana

    È stato approvato il progetto per la chiusura dell’anello ferroviario di Palermo. La linea ferroviaria Palermo Notarbartolo – Giachery verrà prolungata dalla fermata Giachery alla fermata Politeama con le fermate intermedie Libertà e Porto-Amari.

    Il costo del progetto è di 152.095.270 euro ed è previsto il completamento in tre anni. L’avvio dei lavori avverrà entro poche settimane.

    A regime la metropolitana leggera potrà trasportare oltre 8200 passeggeri l’ora.

    Palermo
  • 5 commenti a “Approvata la chiusura dell’anello della metropolitana”

    1. Tre anni o trenta? Diventerò nonna prima di riuscire a vedere un progetto portato a termine a Palermo…belle cose

    2. ah finalmente! speriamo iniziano presto anche i lavori nel tratto centrale del raddoppio del passante tra notarbartolo e francia.

    3. Palermo è solo centro. Ma i cittadini palermitani che vivono fuori dalla cintura Libertà, Notarbartolo, Politeama, che le pagano a far le tasse? Per carità, che ben vengano progetti utili, ma connettere TUTTA la città no eh? Che si continui pure a promuovere queste micro-forme di ghettizzazione.
      Il centro bene o male ha ha già i suoi collegamenti, perché non promuovere progetti alternativi?

    4. Non mi immagino nemmeno i disagi che per anni affligeranno i palermitani quando iniziaranno a scavare via mariano stabile, i palazzi anni trenta inizieranno a cedere, lecrepe dappertutto, inizieranno i contenziosi, i risarcimenti, i danni le cause, i sequestri del cantiere ed il traffico paralizzato…PER ANNI..

    5. qualcuno dica a GiuliaGiulia che ci sono al momento in costruzione 3 linee di tram che collegheranno le periferie al centro città.

    Lascia un commento (policy dei commenti)