24°C
domenica 5 lug

Archivio del 24 Gennaio 2006

  • Attraverso le terre, il mare

    Insieme a Claudia Cincotta quattro anni fa in un giorno di classica disperazione palermitana in cui tutto tace e niente si muove, abbiamo avuto l’idea di mettere in piedi una notte di racconti, così è nata la prima notte al porto di Palermo e il successo è stato straordinario.

    Quello che ci ha colpite sin dall’inizio è la semplicità dell’evento: alcune sedie, delle piccole pedane e centinaia di persone che ascoltano.

    Infatti La notte dei mille racconti non è altro che una fiera di parole, dal tramonto all’alba, che mette in campo racconti su racconti, storie che si accavallano e s’intrecciano. È la costruzione di una piazza che di per sé è l’evento sonoro del racconto, una staffetta di letture, tra musica, degustazioni, presentazioni, piccoli fuochi. Dal tramonto all’alba si narrano centinaia di racconti mentre il pubblico si muove nello spazio circoscritto e può “viaggiare” da un racconto a un altro, seguendo i tracciati di una mappa. All’interno de La notte c’è una gara e collegandovi al nostro sito potrete trovare il bando che scade il 30 aprile.

    Dunque vi aspettiamo l’otto luglio dal tramonto all’alba.

    Ospiti
  • Villa Igiea sound

    Villa Igiea lounge

    Abbiamo esempi illustri che ci hanno preceduto, eppure Palermo, dimostrando di essere al passo con i tempi, è la patria del primo cd realizzato interamente in Sicilia da due dj siciliani, Alberto Restivo e Vincenzo Callea.

    L’idea nasce da una serie di aperitivi organizzati nelle terrazze del Grand Hotel Villa Igiea, antica dimora dei Florio e albergo di importanza storica, quale esempio dello stile liberty siciliano. Continua »

    Palermo
x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram