26°C
martedì 27 set

Archivio del 1 Agosto 2006

  • “Kals’art”: rimandata “Girato a Palermo”

    L’inaugurazione della mostra Girato a Palermo, curata da Marcello Faletra e Ida Parlavecchio, in programma presso l’ex deposito delle locomotive Sant’Erasmo (via Messina Marine) per il 3 agosto è stata rimandata a data da destinarsi.

    Le motivazioni riguardano le procedure d’affidamento dello spazio e dei servizi oltre che la sistemazione del sito, recentemente vandalizzato.

    Palermo
  • Woz!

    Caro Rosalìo,
    mi devi scusare tutto questo silenzio ma, ahimé (e come puoi capire), alcune questioni personali mi hanno allontanato dai nostri progetti. Sono passati tre mesi dalla conclusione dell’ultimo Woz, quest’anno siciliano, e solo adesso, con un poco di calma, ho potuto fare il punto della situazione, visto che me ne hanno chiesto conto per tre manifestazioni in cui verrà presentato il progetto complessivo del laboratorio.

    Woz è un laboratorio sperimentale di design, autonomo e indipendente, che interviene ogni anno in un luogo differente, all’interno di micropoli (centri amministrativi indipendenti con popolazione residente intorno duemila abitanti) mediterranee, ospitando architetti, designers, artisti, professionisti del settore, aziende provenienti da tutta Italia. Allo stato delle cose il laboratorio ha un patrimonio di esperienze, di ipotesi e di progetti, che ha elaborato negli ultimi anni di lavoro e che intende condividere, innanzitutto con le amministrazioni ospitanti, e con quei soggetti pubblici e privati che possono, sia nel medio che nel lungo termine, individuare sviluppi possibili.

    Gli interventi di Woz a Ustica

    Continua »

    Ospiti
  • Verso un concorso di idee per Mondello

    La Giunta comunale, su proposta dell’assessorato all’Urbanistica, ha adottato lo schema del bando che prevede un concorso internazionale di idee per la riqualificazione di Mondello.

    Tra gli interventi individuati ci sono la pedonalizzazione del lungomare e della piazza Mondello, la creazione di nuovi parcheggi (soprattutto lungo l’asse via Venere – via Mattei – via Tolomea), la realizzazione di un by-pass stradale (tunnel o strada a monte) per consentire ai veicoli di oltrepassare piazza Mondello e l’allestimento di un parco urbano in prossimità di viale Galatea. Sul lungomare (da punta Celesi a piazza Piano Gallo) verrà ridotta l’attuale carreggiata stradale, che rimarrà solo per usi particolari o per le emergenze, e ci saranno maggiori spazi per pedoni e cicloamatori. Dovranno anche essere definiti modi d’uso e servizi per la fruizione della spiaggia. Per la piazza è prevista una nuova pavimentazione ed elementi di arredo fisso, eventualmente anche in forma di opere scultoree.

    Le idee progettuali dovranno includere una revisione estetica dei prospetti degli edifici e della cartellonistica pubblicitaria e una riconfigurazione degli spazi sul molo in cui ha sede la cooperativa dei pescatori: il versante rivolto verso la scogliera potrà essere concepito come belvedere, mentre l’altro dovrà rientrare nella logica progettuale adottata per la piazza antistante.

    Palermo
  • Tornano le “grandi sfere” al Foro Italico

    Sono state ricollocate al Foro Italico otto delle nove grandi sfere sospese che illumineranno il Foro Italico nelle sere d’estate.

    Le sfere luminose del diametro di un metro e 60 centimentri, fissate a sette metri di altezza e sostenute da steli in acciaio zincato ancorati a basamenti piramidali, erano state smontate per evitare che si danneggiassero nei mesi invernali per gli eventi atmosferici.

    Palermo
x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram