12°C
martedì 26 gen

Archivio del 14 Settembre 2006

  • Hamlet – un album di famiglia

    Camminando su un indistinto tappeto di libri e pagine, Amleto costruisce la trama della sua vendetta. Simile a un melanconico clown in bianco e nero, il personaggio shakespeariano compie il suo irrimediabile e tragico destino nel nuovo spettacolo del regista Claudio Collovà, “Hamlet – un album di famiglia”, in prima nazionale domani sera alle 21:15 al Nuovo Montevergini per Kals’art 2006. In scena si alternano, oltre ad Amleto, solo Ofelia, la madre Gertrude e il re Claudio, affiancati da un personaggio di nuova invenzione, Calauza, una specie di angelo traghettatore, “deputato – afferma il regista – alla cura dei destini degli uomini”.

    Coprodotto dalla cooperativa teatrale Dioniso e dal Teatrul Mic (Piccolo Teatro) di Bucarest, in collaborazione col Palermo Teatro Festival, lo spettacolo è interpretato interamente da un cast di attori rumeni, in lingua originale, secondo una composizione visionaria e frammentata delle scene in grado di offrire allo spettatore una lettura critica del testo. I versi shakespeariani si intrecciano a citazioni da Carmelo Bene, Müller, Rilke e Majakovskij, che disgregano, rallentano o amplificano il ritmo drammatico della vicenda. Le scenografie di Andrew Walsh, ispirate alle fotografie del ceco Ian Saudeck, trasformano infine lo spazio in un recinto claustrofobico, solitario, spezzato nella sua essenzialità dalle musiche di Tom Brandus.
    Repliche dello spettacolo fino a giovedì 21 settembre, esclusa la serata di lunedì. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Lo spettacolo sarà presentato ad ottobre in Romania e sarà poi portato in tournée in Italia. Continua »

    Palermo
  • Sappiate che la torta era con le fragoline!

    L’assessorato ai Beni Culturali, Ambientali e della Pubblica Istruzione, tramite comunicato della signora Antonella Filippi, ci tiene a fare sapere a questo blog che l’assessore Lino Leanza ha visitato in piazza Duomo a Catania il set del film I Viceré, tratto dal romanzo di Federico De Roberto. Leanza ha incontrato il regista Roberto Faenza, la produttrice Elda Ferri e gli attori Alessandro Preziosi, Cristiana Capotondi, Lando Buzzanca, Sebastiano Lo Monaco e Lucia Bosè.

    Lino Leanza Cristiana Capotondi

    Leggete bene ora la notizia “fondamentale” (era pure nel titolo del comunicato): «tutti insieme hanno festeggiato, con tanto di torta con le fragoline, il ventiseiesimo compleanno della Capotondi».

    Torta con le fragoline

    Questo blog ci tiene a farlo sapere ai suoi lettori.

    Sicilia
x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram