15°C
mercoledì 8 apr

Archivio del 15 Marzo 2007

  • Un po’ di libertà non guasta mai

    Il mio soggiorno lavorativo milanese prosegue.
    Proprio stasera tornando a casa ho osservato una scenetta che mi ha fatto sorridere.
    Vicino alla metropolitana, una coppia si stava baciando. Niente di passionale, niente di focoso………alla fine di questo bacio si sono separati, mentre lei è scesa in metrò lui se ne andato girandosi un paio di volte e facendo un gesto poco carino, se si pensa che dovrebbe essere l’amata. Si è pulito la bocca con la mano.
    Lo ha fatto spontaneamente, in un punto centralissimo della città, dove in media tutti passano durante il giorno o all’ora di punta. Ma siamo a Milano, in una grande città, dove non si incontra per strada casualmente un amico, dove queste libertà convivono perfettamente nella società, dove non si teme che un nostro gesto possa trasformarsi nel giro di qualche ora nel curtigghio della serata, che spezza la monotonia di giorni sempre uguali.
    Il curtigghio di certi ambienti palermitani non mi manca per niente, ne quando chiamo le mie amiche palermitane chiedo di raccontarmi le news sulle persone. Credo non faccia parte della mio stile di vita, anche se abitando in qualsiasi posto piccolo va a finire che diventa il tema principale di una chiacchierata. Continua »

    Palermo
  • Lettera a nessuno

    Ho fatto un sogno, stanotte. Anzi, ho fatto IL sogno.
    Mi pare di avertelo raccontato una volta…quando il mio cuore e la mia testa chiudono per sempre con qualcuno (e ce ne metto di tempo, purtroppo…) ripeto sempre lo stesso sogno: che quel qualcuno muore. Gli faccio il funerale insomma. Ti ho fatto morire. C’era la bara con te dentro e tutto il resto. I fiori, gli occhi gonfi e increduli di amici e parenti arrivati da mezza Sicilia. Non ho tralasciato nulla, pure il necrologio sul giornale c’era Amico carissimo, professionista integerrimo, ne danno il triste annuncio e boh…non mi ricordo più…i sogni sono sempre un po’ confusi. Io stavo ferma, non piangevo, aspettavo solo che finisse.
    Ho atteso, paziente, questo sogno per mesi, per anni ormai. E finalmente ho seppellito, insieme a te, una parte della mia vita storta, sbagliata…nata male e finita peggio. Pazienza. Non importa se ti riconoscerai in queste righe. Ma sono sicura di no.
    Sei sempre stato bravissimo giudice di te stesso: ti sei autoassolto 10 volte su 10. Agli altri manco l’appello hai concesso… Continua »

    Palermo
  • Chiude parzialmente via Porto Salvo

    Da oggi e per circa un mese sarà chiusa al transito la via Porto Salvo nel tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele e via Cala e sarà occupata parzialmente la carreggiata di corso Vittorio Emanuele nel tratto antistante la via Porto Salvo. Sarà istituito anche il senso unico di marcia in piazza Marina nel tratto compreso tra la carreggiata lato monte parallela a via Roma e quella lato mare parallela al Foro Italico, con svolta obbligata in via Lungarini. Inoltre, nella carreggiata settentrionale di piazza Marina (lato Cala), verrà istituito il divieto di transito nel lato sinistro. Sarà istituita una fermata provvisoria su via Cala per le linee Amat 139 e 824 provenienti da via Cala in direzione via Crispi.

    La chiusura riguarda i lavori per il disinquinamento della Cala attraverso un nuovo impianto fognario che depurerà il mare dagli scarichi di 180 mila abitanti.

    Palermo