15°C
venerdì 3 feb

Archivio del 8 Gennaio 2009

  • Bus gratuito per cinquemila anziani indigenti

    Il Comune di Palermo ha individuato 511 mila euro derivanti da economie di capitoli di bilancio che permetteranno di fornire a cinquemila anziani a basso reddito carnet di biglietti gratuiti (per un valore di 103,29 euro ciascuno) per viaggiare sui bus del trasporto pubblico Amat.

    I beneficiari del provvedimento sono cittadini che hanno compiuto 60 anni (55 anni per le donne) il cui reddito lordo non sia superiore a novemila euro (nel caso di un solo componente del nucleo familiare) o a 18 mila euro (nel caso di due componenti).

    Il provvedimento è stato annunciato dall’assessore alle Politiche sociali Stefano Santoro nel corso di un incontro con i sindacati.

    Palermo
  • TomTom

    Tra le tante cose per le quali ho sviluppato una vera e propria dipendenza rientrano a pieno titolo le raccolte punti, pertanto è con sommo orgoglio che annuncio al mondo che mio padre si è fatto il TOMTOM! Qualcuno obietterà…e chi ci trasi?! Ma so già che i più svegli, i più lungimiranti, i più bollinari tra voi hanno colto il nesso: litro di benzina dopo litro di benzina, bollino dopo bollino, c’è riuscito! Di fatto, noi le cose ce le procuriamo non come i cristiani normali, entrando nei negozi e comperando, no! Noi andiamo a catalogo…e ce li abbiamo TUTTI!! Questo avviene perché quando completiamo una raccolta punti e prendiamo il frullino manuale che per arrivarci ci sono voluti tre anni e tremila euro di spesa, abbiamo la sensazione dello sparagno. Certo, ben presto l’illusione di risparmio si tramuta in certezza di pacco quando, facendo due conti (coadiuvata da mio figlio che frequenta il nido da un mese), scopriamo che per il suddetto frullino dal valore commerciale di dieci euro, abbiamo speso un fottìo di soldi che non c’erano messi e fatti rientrare nel budget dopo sfiancanti dialoghi del tipo: “…mancano solo 300 punti che fa, andiamo a fare un poco di spesa?” e mio marito prudentemente: “ma non abbiamo comprato tutto martedì?” “si, ma oggi è venerdì e c’è il doppio punto!!” e allora via di corsa a spendere! Continua »

    Ospiti
  • “Parole in gennaio” al teatro Metropolitan

    Fabrizio De Andrè

    Stasera alle 21:00 al teatro Metropolitan si svolgerà un tributo musicale a Fabrizio De Andrè a dieci anni dalla sua scomparsa, avvenuta l’11 gennaio 1999.

    L’evento, alla sua seconda edizione, è nato da un’idea di Francesco Guadagna e Francesco Giunta è prodotto da Francesco Guadagna per Laboratorio Faber con il coordinamento di Mario Tarsilla e il patrocinio morale della Fondazione De Andrè presieduta da Dori Ghezzi.

    Sul palco si esibiranno più di trenta artisti siciliani che in tempi e modi diversi hanno incrociato la poetica del cantautore genovese e l’hanno abbracciata e reinterpretata: Mario Incudine & Terra, Francesco Giunta, Guido Politi, suddMM, Le Papole, Kajorda e cantanti e musicisti del Laboratorio Faber (Massimo Provenzano, Gaspare Perricone, Francesco Bega, Elena Tumminelli, Claudia Lo Castro, Davide Greco, Giacomo Lucchese, Giuseppe Sinforini e Francesco Rera). La serata sarà condotta dal giornalista Mario Azzolini.

    Biglietto 10 euro, prevendita 2 euro.

    Palermo
x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram